OK

Crackers di patate e pomodori secchi al pecorino sardo
#


Crackers ma di patate, una ricetta che richiede un tempo di preparazione abbastanza lungo ma garantisce un risultato sfiziosissimo, anche grazie al sapore deciso dei pomodorini secchi al pecorino, alleggerito dalle patate. ​

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN
TEMPO COTTURA
55 MIN-60 MIN

 
TEMPO LIEVITAZIONE
60 MIN
PORZIONI
10 PORZIONI

 

 
Crackers di patate e pomodori secchi al pecorino sardo
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN
TEMPO COTTURA
55 MIN-60 MIN

 
TEMPO LIEVITAZIONE
60 MIN
PORZIONI
10 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 5/7 pomodori secchi con pecorino sardo DOP
• 150 gr di patate
• 30 gr di olio extravergine di oliva taggiasca Fior Fiore
• 15 ml di aceto di mele
• 2 albumi
• sale
• 70 ml di acqua gasata
• 2 gr di lievito di birra
• gr 450 di farina manitoba
• olio per friggere
INGREDIENTI
• 5/7 pomodori secchi con pecorino sardo DOP
• 150 gr di patate
• 30 gr di olio extravergine di oliva taggiasca Fior Fiore
• 15 ml di aceto di mele
• 2 albumi
• sale
• 70 ml di acqua gasata
• 2 gr di lievito di birra
• gr 450 di farina manitoba
• olio per friggere
PROCEDIMENTO
Cominciate preparando i crackers. Cuocere le patate in una pentola con abbondante acqua, per delle patate di medie dimensioni serviranno circa 40-45 minuti. Potete cuocerle anche in pentola a pressione e in questo caso i tempi si accorceranno significativamente. Una volta cotte, pelatele e frullatele con un frullatore a immersione insieme all’olio extravergine di oliva taggiasca Fior Fiore, all’aceto di mele, all’albume e al sale. Dovrete ottenere un composto liscio e cremoso.
 
In una terrina setacciate la farina con il lievito, aggiungete l’acqua e unite al composto a base di patate. Lavorate brevemente con le mani per amalgamare tutti gli ingredienti. Lasciate riposare 1h circa, fino a quanto l’impasto raddoppierà circa di volume.
 
Stendete l’impasto con un mattarello fino allo spessore di 3 millimetri.
Con un coppapasta quadrato ricavate i crackers e bucherellateli con una forchetta.
Friggete ora i quadrati di pasta in olio bollente, fino a quando li vedrete ben dorati.
 
Infine comporre su un vassoio le vostre tartine, sui crackers mettete nell’ordine il sale rosa dell’himalaya, l’erba cipollina e infine i pomodori secchi con pecorino sardo dop Fior Fiore tagliuzzati a piacere.
 

Come preparare: Crackers di patate e pomodori secchi al pecorino sardo

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CRACKERS DI PATATE E POMODORI SECCHI AL PECORINO SARDO"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#