OK

Chef

loader

È stato paragonato a Elvis, Miles Davis e Dalì. Qualcuno lo considera un artista, qualcuno un genio. Lui non colleziona Ferrari ma penne e matite promozionali raccolte durante i suoi viaggi. Ha rivoluzionato la percezione del cibo, della cucina e dell’alta cucina in tutto il pianeta. Leggi tutto

Un “uomo nuovo” è la definizione che più ci aiuta a capire Alex Atala: brasiliano, outsider, pieno di tatuaggi, ex DJ e punk boy. Atala non è ‘solo uno chef’. Ha idee forti su ciò che rappresenta la cucina e il suo messaggio è chiaro: take care of Amazonia. Leggi tutto

Dan Barber, intellettuale contadino, non è solo uno chef: è un pensatore e un coltivatore diretto. Ma soprattutto è un visionario, che riesce a coniugare etica e affari, sostenibilità e gusto, successo internazionale e chilometro zero. Leggi tutto

Chef con sette stelle Michelin in carriera e personaggio televisivo a 360 gradi. In questi ultimi anni, ci ha trasformati tutti in esperti di "mappazzoni" e topper. Leggi tutto

Classico contemporaneo, lo stile unico di uno chef da quattro stelle Michelin. Una famiglia di artigiani, la cura dei dettagli, il territorio. Dalla trattoria dello zio all’illuminazione a Parigi: lo chef si racconta al Cucchiaio. Leggi tutto

Aveva un pollo di Bresse tatuato sul braccio e una Harley Davidson. Personalità estroversa e goliardica, Monsieur Paul, come lo chiamava la sua brigata, è apparso raramente in televisione, tuttavia il suo carisma ha attraversato il pianeta senza che lui si allontanasse dalla sua Lione. Leggi tutto

Eclettica e controcorrente, Cristina Bowerman, pugliese ma romana d'adozione, non passa inosservata. E nemmeno la sua cucina da una stella Michelin. Scopriamo qualcosa in più su di lei in questa biografia. Leggi tutto

È considerata la capostipite della moderna cucina francese. “Chez Eugènie Brazier. L’école de Vie!” scrisse Paul Bocuse. Celebrata, anche da Google, perché prima donna a ottenere 3 stelle Michelin contemporaneamente nei suoi due ristoranti a Lione. Dimostrò con un certo anticipo che una donna poteva essere una grande chef. Leggi tutto

Il gigante buono (e pluristellato) della cucina italiana. Si è fatto conoscere e amare grazie al programma MasterChef che lo vede nei panni di giudice "severo ma giusto". I suoi piatti profumano di Sud: sinceri e genuini, proprio come lui. Leggi tutto

Non si sa molto di questo giovane chef cosmopolita. Ma si legge spesso che ha imparato l’italiano leggendo Dante. Dante, ci siamo capiti: certo Jeremy sarà al corrente del 700esimo anniversario dalla morte del sommo poeta che ricorre nel 2021. Leggi tutto

loader

Condividi