Fentimans | Rose Lemonade - Appunti di Gola

Fentimans | Rose Lemonade

Pubblicato il: 5 Giugno 2016

Argomenti: Assaggi

“Lemonade” è uno di quelli che gli intenditori chiamano false friends: non significa cioè la cosa che tutti immaginiamo, o perlomeno non esattamente. Più che altro si intende una bevanda gassata e dolce variamente aromatizzata. Una gazzosa, insomma.

Fentimans si libra nel cielo dei soft drinks con una leggiadria che non conosce facili paragoni. Ecco allora nel bicchiere l’acqua di rose frizzante prodotta dal marchio britannico.

Rosa è rosa, di un rosa antico: frizza, e prosegue a frizzare, con belle bolle cicciose e insistenti. Il profumo è delicato, ma soprattutto breve: il primo istinto è il legno di cedro. Poi il limone. L’assaggio è più deciso e convinto: una parte salata, una amara, una acidula, una dolce: un accordo in modo maggiore, un SOL o forse un DO, perfetto. Scatta forte la sensazione di limone, buccia più di tutto; la bolla inserisce il tratto salino; nel mezzo c’è lo zucchero; nel finale s’avverte la rosa e la punta amara: sull’etichetta si leggerà poi olio di Rosa Bulgara e zenzero.

(nell’etichetta poi compare anche il succo di pera concentrato, lo sciroppo di glucosio, l’acido citrico e tartarico, il succo di limone, e l’estratto di cavolo rosso per la colorazione).

L’ultima sensazione che resta appesa è proprio quella della limonata. Più da sorseggio che da sete: mi è piaciuta.

  • fentimans rose lemonade - 08
  • fentimans rose lemonade - 09
  • fentimans rose lemonade - 13
  • fentimans rose lemonade - 11
  • fentimans rose lemonade - 12
  • fentimans rose lemonade - 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *