Bricco delle Viole, '7. Barolo di Vajra. - Appunti di Gola

Bricco delle Viole, ‘7. Barolo di Vajra.

Pubblicato il: 23 Aprile 2017

Argomenti: Vino

Tags: , , , ,

Il Bricco delle Viole è una parcella antica delle tenute Vajra. Io li amerei solo per quella “j” vezzosamente mantenuta nel cognome, una specie di gancio a cui ci si appende per saperne in più. O meglio in attesa di.

In somma, alle Viole l’uva si raccoglie a ottobre avanzato, più tardi che mai. Si schiaccia e schiaffa nel metallo a meditare: la malolattica incombe. Poi è legno grande, per tre interminabili anni. Poi la cantina mia, per altrettanti e pure di più, e il vetro che l’arrota e l’affila. E io lo verso nel bicchiere con pancette cotte a lungo, grasse e succose.

E m’abbaglia la luce che l’attraversa, brillandolo di barbagli scarlatti. E chiaro di cuore, rosso di sangue, fitto di saggezza. Profuma di seduzione infinita, irretisce di frutti rossi maturissimi, conservati, riservati. Travolge di robe scure, oscillando dai brividi freddi della liquirizia al calore zuccheroso delle ciliegie. Misuratamente balsamico, sfoggia un trittico di budini, vermouth e caffè che chiamano al sorso: tannico come lo è la seta mano di pesca, polputo come lo è un abbraccio amicale, robusto come la stretta di mano di uno stimato sconosciuto.

Il finale risuona d’immensità, regalando sessantadue anni luce di goduria, eleganza, severità, rigore. E non raramente, felicità.

bricco delle viole barolo vajra - 02

Un commento a Bricco delle Viole, ‘7. Barolo di Vajra.

  1. […] (poco) unta su entrambi i lati. Scaloppo il lombatello e servo. Solo nebbiolo nel bicchiere: il Barolo Bricco delle Viole di Vajra, per […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *