OK

Patate gratinate

Preparazione
20 minuti
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Patate gratinate ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
50 min
Porzioni
4

Semplicissime da preparare e davvero ghiotte, le patate gratinate sono una di quelle ricette che già dopo il primo assaggio entrano nella top ten dei piatti preferiti.
Si tratta di un ricco e sostanzioso contorno invernale preparato con patate sbollentate, besciamella, prosciutto cotto e parmigiano, da passare in forno. Contorno che si trasforma facilmente in secondo piatto: basta aumentare la porzione e unire una fresca insalata. Qualcosa di simile, ma dal lieve sentore affumicato è la Parmigiana di patate.
I gratinati di verdura sono sempre una certezza: quelli arricchiti con besciamella (anche nella versione besciamella senza latte), poi, sono vere coccole per il palato, particolarmente gradevoli quando fuori fa freddo. Due esempi su tutti il Cavolfiore gratinato o i Finocchi gratinati con besciamella.
Se invece preferite limitare le calorie potete optare per Zucchine e patate gratinate o per i Fagiolini gratinati con i porri.
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Cavoletti di Bruxelles gratinatiGratin di pancarrè e cipolle bianche, Bietole gratinate con besciamella, Gratin di cavolfiori e broccoli

Preparazione Patate gratinate - Fase 1
Preparazione Patate gratinate - Fase 1

1

Per realizzare le patate gratinate iniziate a sbucciare e lavare bene le patate. Tagliatele a fette di circa 5-6 mm di spessore. Sbollentatele in acqua salata per 6-8 minuti, quindi scolatele e lasciatele intiepidire. Nel frattempo imburrate il fondo di una pirofila e velatelo con qualche cucchiaiata di besciamella.

Preparazione Patate gratinate - Fase 2
Preparazione Patate gratinate - Fase 2

2

Adagiatevi un primo strato di patate a fettine leggermente sovrapposte e seguite con besciamella, pepe macinato al momento e una manciata di parmigiano grattugiato.

Preparazione Patate gratinate - Fase 3
Preparazione Patate gratinate - Fase 3

3

Distribuitevi sopra anche il prosciutto tagliato a listarelle sottili. Ripetete gli strati fino a esaurimento degli ingredienti. Spolverizzate l'ultimo con abbondante parmigiano reggiano e cuocete nel forno già caldo a 200° per circa 40 minuti o comunque fino a doratura. Sfornate le patate gratinate, lasciatele assestare per qualche minuto e servite.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PATATE GRATINATE"

Condividi