OK

Capesante gratinate
#


Le capesante gratinate sono uno degli antipasti natalizi più diffusi, soprattutto per la cena della Vigilia, per tradizione con menu di pesce. Questa ricetta non è tra le più economiche, ma il risultato è garantito se si vuole portare in tavola un piatto elegante e allo stesso tempo semplice da realizzare.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
15 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Capesante gratinate
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
15 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 8 capesante
• 1 dl di vino bianco secco
• pangrattato
• prezzemolo
• 50 g di burro
• sale
INGREDIENTI
• 8 capesante
• 1 dl di vino bianco secco
• pangrattato
• prezzemolo
• 50 g di burro
• sale
INTRODUZIONE
Le capesante gratinate sono un antipasto perfetto per il menu delle feste, dalla Vigilia con il tradizionale menu di pesce fino a Capodanno. Un’idea che non richiede speciali tecniche di preparazione e che sarà di sicuro effetto. La ricetta che vi proponiamo è base, in caso vogliate provare una ricetta gustosa e cucinata in padella provate le Capesante al bacon e pepe verde.
 
Proprio per la cena della Vigilia potete preparare, oltre alle capesante gratinate, altri antipasti sfiziosi a base di pesce come il Cocktail di gamberi o le Polpette di salmone, due idee altrettanto semplici da realizzare e molto gradite.
 
Nel menu delle Feste una scelta di antipasti invitanti e sfiziosi non può mancare: provate la ricetta della Mousse al salmone, la Spuma di mortadella e il Rotolo di salmone e robiola.  Per abbinare un primo piatto sempre con le capesante vi suggeriamo gli Spaghetti al sugo di scampi e capesante
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Crema di verdure e capesante, Caramelle di pasta sfoglia al salmone

Come preparare: Capesante gratinate
Preparazione Capesante gratinate - Fase 1
Preparazione Capesante gratinate - Fase 1
1

Iniziate a preparare questa ricetta pulendo con cura le capesante. Togliete il mollusco dalla conchiglia, eliminate la frangia color nocciola, lavate sotto l’acqua corrente la “noce” (il muscolo bianco) e il “corallo” (la parte arancione). Lavate anche le conchiglie e tenetele da parte. Tritate il prezzemolo e mischiatelo con il pangrattato in una ciotolina. Disponete le capesante all’interno della loro conchiglia su una teglia da forno distanziandole di poco l’una dall’altra e distribuite sui molluschi il pangrattato al prezzemolo.

 

Come preparare: Capesante gratinate
1

Iniziate a preparare questa ricetta pulendo con cura le capesante. Togliete il mollusco dalla conchiglia, eliminate la frangia color nocciola, lavate sotto l’acqua corrente la “noce” (il muscolo bianco) e il “corallo” (la parte arancione). Lavate anche le conchiglie e tenetele da parte. Tritate il prezzemolo e mischiatelo con il pangrattato in una ciotolina. Disponete le capesante all’interno della loro conchiglia su una teglia da forno distanziandole di poco l’una dall’altra e distribuite sui molluschi il pangrattato al prezzemolo.

 

Preparazione Capesante gratinate - Fase 2
Preparazione Capesante gratinate - Fase 2
2

Versate su ciascuna un po’ di vino bianco secco – potete usare anche il prosecco – e salate a piacere. Ponete su ognuna un fiocchetto di burro e infornate a 180° per 10-15 minuti, o fino a quando si saranno dorate.

Come preparare: Capesante gratinate
2

Versate su ciascuna un po’ di vino bianco secco – potete usare anche il prosecco – e salate a piacere. Ponete su ognuna un fiocchetto di burro e infornate a 180° per 10-15 minuti, o fino a quando si saranno dorate.

3

Sfornate le capesante gratinate e servitele subito.

Preparazione Capesante gratinate - Fase 3
Come preparare: Capesante gratinate
3

Sfornate le capesante gratinate e servitele subito.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAPESANTE GRATINATE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#