OK
...

Capesante gratinate ai funghi


preparazione  30 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 20 MIN
CALORIE 397 CALORIE
PORZIONI 4-6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 12 cappesante
  • 200 g di champignons
  • 80 g di burro
  • 1 dl di vino bianco secco
  • 4 cucchiai di fumetto di pesce
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cipolle
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • timo
  • pangrattato
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Aprite le cappesante, toglietele dalla conchiglia, eliminate la frangia nocciola, lavate sotto l’acqua corrente la “noce” (muscolo bianco) e il “corallo” (parte arancione). Disponete le cappesante in un tegame, aggiungete la cipolla tritata, un cucchiaio di prezzemolo tritato e uno di timo, copritele a filo con acqua e vino, salate e pepate. Ponete sul fuoco, portate lentamente a leggero bollore e, sempre a fiamma dolce, cuocete soltanto per 3-4 minuti, in caso contrario le cappesante perderanno il loro sapore.

In un altro tegame lasciate fondere 30 g di burro, insaporitevi la cipolla tagliata a fettine sottilissime e, quando sono diventate trasparenti, aggiungete gli champignons a fettine, spruzzate su tutto il fumetto di pesce, fate evaporare, togliete dal fuoco e trasferite le cappesante nelle proprie valve perfettamente lavate e asciugate. Cospargetele con il pangrattato e con il restante prezzemolo, distribuite a fiocchetti il restante burro, mettetele sotto il grill e ritiratele quando sono dorate. Servitele subito.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAPESANTE GRATINATE AI FUNGHI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
In realtà il nome corretto delle cappesante è “conchiglia di san Giacomo” dovuto all’abbondanza di questo mollusco nelle acque spagnole prospicienti la Galizia, dove si trova anche il famoso santuario di Santiago (san Giacomo) de Compostela.

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Ribolla Gialla
Un vino di colore ambrato che esprime note eleganti, minerali e fruttate. In bocca conferma grande freschezza e sapidità.
COMMENTA
#