OK

Baccalà con le pere
#


Il baccalà alle pere è un trionfo di sapori: si tratta di una ricetta a base di svariati ingredienti, ma semplici. Questo piatto di pesce è perfetto per un conviviale pranzo in famiglia o per proporre qualcosa di speciale agli amici invitati a cena. Buono e nutriente, il baccalà alle pere è un secondo piatto così ricco da potersi considerare piatto unico.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
60 MIN
PORZIONI
5-6 PORZIONI

 

 
Baccalà con le pere
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
60 MIN
PORZIONI
5-6 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 1 kg di baccalà già ammollato in tranci
• 800 g di pere mature ma sode
• 700 g di patate
• 100 g di olive verdi denocciolate
• 50 g di capperi
• 50 g di pinoli
• 50 g di uvette
• 250 g di polpa di pomodoro
• 1/2 bicchiere di acqua calda
• 2 cucchiai di prezzemolo tritato
peperoncino fresco
• olio extravergine di oliva
• sale
pepe
INGREDIENTI
• 1 kg di baccalà già ammollato in tranci
• 800 g di pere mature ma sode
• 700 g di patate
• 100 g di olive verdi denocciolate
• 50 g di capperi
• 50 g di pinoli
• 50 g di uvette
• 250 g di polpa di pomodoro
• 1/2 bicchiere di acqua calda
• 2 cucchiai di prezzemolo tritato
peperoncino fresco
• olio extravergine di oliva
• sale
pepe
INTRODUZIONE
Il baccalà con le pere è un secondo piatto di pesce molto gustoso e ricco. E' di fatto un baccalà in umido sostanzioso grazie ai vari ingredienti, patate, pere, olive, uvetta e pinoli, che con la salsa di pomodoro contribuiscono alla corposità finale del  piatto. Insomma, una pietanza importante dove l'equilibrio tra il dolce di pere e uvette e la sapidità del resto è ben bilanciato.
Si tratta di una ricetta che si ispira alla tradizione siciliana, in particolar modo a un piatto, il pescestocco alla messinese, qui proposto con alcune varianti. La principale? L'impiego di baccalà in alternativa allo stoccafisso.
 
Ma qual è la differenza tra baccalà e stoccafisso? Soltanto il metodo di conservazione. In entrambi i casi si tratta infatti di merluzzo, che si definisce baccalà quando ridotto a filetti e conservato per salagione, e stoccafisso quando lasciato intero e fatto seccare all'aria
Nell'archivio del Cucchiaio d'argento trovate molte ricette che vedono protagonista il merluzzo, che sia fresco, surgelato o conservato. Provate i Filetti di baccalà fritti o le Polpettine di baccalà, e gli altrettanti gustosi Merluzzo in umido e i Bucatini con lo stocco.
 
Tra gli ingredienti della ricetta del baccalà con le pere ci sono i capperi che non sono frutti ma i boccioli dei fiori ancora chiusi della medesima pianta. Salati, o marinati all'aceto, i capperi caratterizzano con la loro piacevole nota innumerevoli piatti della tradizione italiana. In Sicilia e negli arcipelaghi circostanti i ciuffi di capperi esplodono anche nei siti più inaccessibili, a strapiombo sul mare, con un bellissimo effetto decorativo. Un sapore strettamente mediterraneo, quindi, che però stupisce anche in un abbinamento meno scontato come quello del Salmone con burro ai capperi.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Spaghetti al pomodoro, vaniglia e capperi fritti, Melanzane marinate con capperi e peperoncinoFrittelle di baccalà mantecatoBaccalà alla vicentina

Come preparare: Baccalà con le pere
Preparazione Baccalà con le pere - Fase 1
Preparazione Baccalà con le pere - Fase 1
1

Per realizzare il baccalà con le pere cominciate a cuocere il pesce. Immergete i tranci di baccalà in una casseruola colma d’acqua fredda e ponetela sul fuoco a fiamma moderata. Quando il liquido comincia a fremere, coprite il recipiente, riducete la fiamma e continuate la cottura con l’acqua che sobbolle per 10 minuti, non di più. Ritirate dal fuoco e scolate il pesce con una schiumarola facendolo poi sgocciolare bene.

Come preparare: Baccalà con le pere
1

Per realizzare il baccalà con le pere cominciate a cuocere il pesce. Immergete i tranci di baccalà in una casseruola colma d’acqua fredda e ponetela sul fuoco a fiamma moderata. Quando il liquido comincia a fremere, coprite il recipiente, riducete la fiamma e continuate la cottura con l’acqua che sobbolle per 10 minuti, non di più. Ritirate dal fuoco e scolate il pesce con una schiumarola facendolo poi sgocciolare bene.

Preparazione Baccalà con le pere - Fase 2
Preparazione Baccalà con le pere - Fase 2
2

In una casseruola versate quattro-cinque cucchiai d'olio. Unitevi le patate pelate e tagliate a fettine, le pere sbucciate e tagliate a tocchetti, e un pezzetto di peperoncino. Aggiungete i capperi dissalati, le olive tagliete a rondelle, i pinoli, l'uvetta bagnata e strizzata, un cucchiaio di prezzemolo e la polpa di pomodoro. Ponete quindi sul fuoco, irrorate con mezzo bicchiere di acqua calda, portate a bollore e cuocete per circa 20 minuti. 

 

Come preparare: Baccalà con le pere
2

In una casseruola versate quattro-cinque cucchiai d'olio. Unitevi le patate pelate e tagliate a fettine, le pere sbucciate e tagliate a tocchetti, e un pezzetto di peperoncino. Aggiungete i capperi dissalati, le olive tagliete a rondelle, i pinoli, l'uvetta bagnata e strizzata, un cucchiaio di prezzemolo e la polpa di pomodoro. Ponete quindi sul fuoco, irrorate con mezzo bicchiere di acqua calda, portate a bollore e cuocete per circa 20 minuti. 

 

Preparazione Baccalà con le pere - Fase 3
Preparazione Baccalà con le pere - Fase 3
3

Aggiungete il baccalà e portate il tutto a cottura facendo sobbollire per circa 20 minuti a fuoco medio basso. Durante questo lasso di tempo girate i tranci di pesce un paio di volte e con molta delicatezza, per evitare che si rompano. Ritirate dal fuoco, aggiungete una macinata di pepe nero e, se dovesse essere necessario, un pizzico di sale. Spolverate con il restante prezzemolo tritato, lasciate assestare la preparazione per un paio di minuti quindi servite il baccalà con le pere direttamente dal recipiente di cottura.

Come preparare: Baccalà con le pere
3

Aggiungete il baccalà e portate il tutto a cottura facendo sobbollire per circa 20 minuti a fuoco medio basso. Durante questo lasso di tempo girate i tranci di pesce un paio di volte e con molta delicatezza, per evitare che si rompano. Ritirate dal fuoco, aggiungete una macinata di pepe nero e, se dovesse essere necessario, un pizzico di sale. Spolverate con il restante prezzemolo tritato, lasciate assestare la preparazione per un paio di minuti quindi servite il baccalà con le pere direttamente dal recipiente di cottura.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BACCALÀ CON LE PERE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#