OK

Baccalà alle acciughe
#


preparazione  30 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 30 MIN
TEMPO COTTURA 45 MIN
CALORIE 503 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
Baccalà alle acciughe
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 30 MIN
TEMPO COTTURA 45 MIN
CALORIE 503 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 500 g di baccalà ammollato
  • 3 acciughe sottosale
  • 4 cucchiai di farina
  • 1/2 litro di latte
  • 2 cipolle medie
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 100 g d'olio
INGREDIENTI
  • 500 g di baccalà ammollato
  • 3 acciughe sottosale
  • 4 cucchiai di farina
  • 1/2 litro di latte
  • 2 cipolle medie
  • 4 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 100 g d'olio
PROCEDIMENTO
In una padella scaldate l'olio, aggiungete le cipolle tagliate a fettine sottili e quando sono diventate trasparenti, dopo circa 10 minuti, trasferitele in una pirofila.

Sgocciolate il baccalà, asciugatelo con un telo da cucina, sminuzzatelo con le mani e distribuitene uno strato sulle cipolle, sopra cospargete il prezzemolo.

Dissalate le acciughe sotto l'acqua corrente, dividete ognuna in due filetti, tagliate questi a metà e distribuiteli sul baccalà alla distanza di 10 centimetri l'uno dall'altro, spolverizzate la superficie con la farina e sopra versatevi il latte a filo. Mettete la pirofila in forno caldo a 200° e cuocete per 30 minuti o fino a quando il latte si è asciugato. Ritirate e servite a tavola nella pirofila di cottura.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BACCALÀ ALLE ACCIUGHE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'

I grandi depositi di stoccafisso salvarono gli abitanti di Venezia dalla carestia durante l'assedio del 1849. Grazie agli ingredienti squisiti della cucina della laguna, questo triste pesce secco è diventato un cibo succulento e gustoso: la qualità migliore si chiama "ragno" e viene venduta sia secca sia ammollata. Tuttora, sono molte le trattorie e le rosticcerie dove il venerdì il baccalà viene preparato in vari modi e le signore veneziane ne approfittano: per almeno un giorno non cucinano e lo comperano già pronto.

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#