OK

Calamari ripieni al forno

Preparazione
20 minuti
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Calamari ripieni al forno ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
30 min
Porzioni
4

Per realizzare i calamari ripieni al forno seguendo questa ricetta dovete avere a disposizione dei calamari piuttosto grossi che risultano particolarmente adatti ad essere farciti. Partendo dai molluschi già puliti si tratta di una preparazione piuttosto facile che in circa un'ora di tempo vi consente di portare in tavola un profumato secondo piatto di mare. L'unico accorgimento che dovrete prendere è quello di non riempire eccessivamente le sacche per evitare che in cottura si rompano e la farcitura fuoriesca.

Si tratta di calamari ripieni realizzati in bianco, come già nella versione dei Calamari con le patate. Lo stesso procedimento può essere inoltre seguito per la preparazione dei totani, che sono considerati meno pregiati ma risultano altrettanto saporiti. Se prediligete una cottura sul fornello, invece, vi basterà disporre i calamari farciti e chiusi in una padella e farli cuocere per una quarantina di minuti coperti dopo averli fatti sfumare con vino bianco.

Se invece preferite cucinarli in umido vi consigliamo di provare i Calamari ripieni cotti nella salsa di pomodoro o la corona di Polenta con calamari al sugo.

Con i calamari più piccoli, che sono più veloci da cuocere e risultano più teneri, potete realizzare gustosi primi piatti di pasta come le Lasagne con zucca e calamari al finocchietto, la Calamarata con bottarga di tonno, zucchine e calamari o le cremose Tagliatelle con ricotta di capra e calamari

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Ciuffetti di calamaro fritti, Zuppa di fave e calamaretti, Insalata tiepida di quinoa, calamari e sabbia di pane agliato, Tagliolini con cime di rapa e calamari

Preparazione Calamari ripieni al forno - Fase 1
Preparazione Calamari ripieni al forno - Fase 1

1

Iniziate la preparazione dei calamari ripieni al forno cominciando a separare il capo dai tentacoli. Sbollentate questi ultimi per 10 minuti in acqua salata e acidulata con un po’ di succo di limone, sgocciolateli e tritateli insieme al prezzemolo, all’aglio e ai filetti d’acciuga. Riunite il trito in una ciotola, aggiungete la mollica di pane, le uova leggermente sbattute, il sale, il pepe e amalgamate bene. Alla fine dovrete ottenere un composto morbido ma abbastanza consistente. 

Preparazione Calamari ripieni al forno - Fase 2
Preparazione Calamari ripieni al forno - Fase 2

2

Con questo ripieno farcite le sacche crude dei calamari avendo cura di non riempirle troppo per evitare che possa uscire durante la cottura. Chiudete bene le estremità con uno stecchino di legno e disponete i calamari su una teglia da forno precedentemente unta d'olio. Irroratele con un altro giro d'olio versato a filo e cuocete in forno caldo a 175° per circa 30 minuti.

Preparazione Calamari ripieni al forno - Fase 3
Preparazione Calamari ripieni al forno - Fase 3

3

Trascorso questo tempo ritirate i calamari ripieni al forno, disponeteli su un piatto da portata e servite.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CALAMARI RIPIENI AL FORNO"

Condividi