OK

Zuppa di fave e calamaretti
#


preparazione  20 min
ricetta  facile

Un piatto unico gustoso e facile da realizzare, la zuppa di fave e calamaretti coniuga sapori di mare e terra per un risultato molto appetitoso e piuttosto veloce da realizzare. Perfetta a pranzo o a cena, tanto in famiglia quanto con gli amici, questa zuppa di fave preparata con ingredienti freschi, teneri e delicati profuma di primavera e sarà difficile resistere al bis. Provare per credere!

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 45 MIN
CALORIE 535 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
Zuppa di fave e calamaretti
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 45 MIN
CALORIE 535 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 600 g di calamaretti già puliti
  • 400 g di fave fresche sgranate
  • 4 cipollotti
  • 1 l e ½ di brodo di pesce
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 peperoncino piccante fresco
  • 4 friselle grandi o 8 friselline
  • olio extravergine di oliva
  • sale
INGREDIENTI
  • 600 g di calamaretti già puliti
  • 400 g di fave fresche sgranate
  • 4 cipollotti
  • 1 l e ½ di brodo di pesce
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 peperoncino piccante fresco
  • 4 friselle grandi o 8 friselline
  • olio extravergine di oliva
  • sale
INTRODUZIONE
La zuppa di fave e calamaretti è un piatto facile da realizzare che sa di primavera. Il connubio dei due sapori di mare e di terra è felicissimo, a ulteriore conferma potete provarlo anche con la pasta all'uovo fresca, nelle Tagliatelle, fave e calamaretti.
Che immaginiate questa zuppa di fave come robusto primo piatto seguito da un'insalata mista, o come piatto unico il nostro consiglio è comunque quello di utilizzare calamari non surgelati e fave fresche.
 
Il calamaro è un mollusco comune nel Mar Mediterraneo, la cui carne tenera e delicata possiede un buon contenuto proteico, rimanendo povera di grassi. E' molto apprezzato e versatile in cucina, il corpo lasciato intero può essere farcito e dar vita a svariate ricette di Calamari ripieni. Fritto è delizioso, sia tagliato a rondelle, provatelo con le mandorle e il riso soffiato o con una sfiziosa panure al curry, sia utilizzandone i soli ciuffetti. Si abbina, inoltre, particolarmente bene con i legumi e questa proposta con le fave ne è chiara dimostrazione.
 
Se volete provare altre sfiziose ricette con le fave visitate la sezione dedicata: non avrete che l'imbarazzo della scelta ma noi vi raccomandiamo di non farvi sfuggire la pasta Cacio, pepe e fave e la Corona salata di fave, piselli e pancetta.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Tagliolini cime di rapa e calamariCalamaretti con crema di cannellini e bottarga, Tagliatelle con ricotta di capra e calamariTagliolini al curry dolce con ragù di calamari e piselli

Come preparare: Zuppa di fave e calamaretti
Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 1
Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 1
1

Per realizzare la zuppa di fave e calamaretti sciacquate molto bene i calamaretti sotto l'acqua corrente, tamponateli con carta assorbente da cucina e se non sono proprio piccoli tagliateli in due o tre pezzi. Mondate i cipollotti e tagliateli a fettine sottili; tagliuzzate il peperoncino dopo aver eliminato i semi ed eventuali filamenti interni.

Come preparare: Zuppa di fave e calamaretti
1

Per realizzare la zuppa di fave e calamaretti sciacquate molto bene i calamaretti sotto l'acqua corrente, tamponateli con carta assorbente da cucina e se non sono proprio piccoli tagliateli in due o tre pezzi. Mondate i cipollotti e tagliateli a fettine sottili; tagliuzzate il peperoncino dopo aver eliminato i semi ed eventuali filamenti interni.

Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 2
Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 2
2

Scottate le fave per pochi secondi in acqua bollente, scolatele, lasciatele intiepidire ed eliminate  la pellicina che le ricopre.

Come preparare: Zuppa di fave e calamaretti
2

Scottate le fave per pochi secondi in acqua bollente, scolatele, lasciatele intiepidire ed eliminate  la pellicina che le ricopre.

Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 3
Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 3
3

Fate stufare dolcemente i cipollotti in una casseruola con 4-5 cucchiai di olio e metà peperoncino. Unitevi le fave, versate il brodo bollente e cuocete in pentola parzialmente coperta per circa 30 minuti. Nel frattempo scaldate 2 cucchiai di olio in una padella, unite il peperoncino rimasto e i calamaretti. 

Come preparare: Zuppa di fave e calamaretti
3

Fate stufare dolcemente i cipollotti in una casseruola con 4-5 cucchiai di olio e metà peperoncino. Unitevi le fave, versate il brodo bollente e cuocete in pentola parzialmente coperta per circa 30 minuti. Nel frattempo scaldate 2 cucchiai di olio in una padella, unite il peperoncino rimasto e i calamaretti. 

Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 4
Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 4
4

Fate rosolare a fuoco vivace per qualche secondo, bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare. Regolate di sale e unite il tutto alle fave.

Come preparare: Zuppa di fave e calamaretti
4

Fate rosolare a fuoco vivace per qualche secondo, bagnate con il vino bianco e lasciate sfumare. Regolate di sale e unite il tutto alle fave.

Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 5
Preparazione Zuppa di fave e calamaretti - Fase 5
5

Proseguite la cottura per altri 2-3 minuti e quindi versate la zuppa direttamente nelle ciotole di servizio sulle friselle. Lasciate riposare 5 minuti, completate con un giro d'olio e servite la zuppa di fave e calamaretti calda.

Come preparare: Zuppa di fave e calamaretti
5

Proseguite la cottura per altri 2-3 minuti e quindi versate la zuppa direttamente nelle ciotole di servizio sulle friselle. Lasciate riposare 5 minuti, completate con un giro d'olio e servite la zuppa di fave e calamaretti calda.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ZUPPA DI FAVE E CALAMARETTI"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#