OK

Calamari ripieni al forno con patate
#


I calamari ripieni al forno con patate sono un secondo di pesce facile ma allo stesso tempo raffinato e ricco di gusto. Ripieno realizzato con pochi e semplici ingredienti che conferiscono al piatto sapore e brio. Un classico che non tramonta mai!

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
25 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
20 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Calamari ripieni al forno con patate
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
25 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
20 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 4 calamari medi freschi oppure decongelati
• 100 g di pane raffermo
• 15 olive nere denocciolate
• sale
pepe
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 5 cucchiai di olio evo
• 20 g di formaggio pecorino
• 40 g di pangrattato
• 1 uovo
• 4 patate
• capperi dissalati a piacere
• 2 spicchi di aglio
• mezzo bicchiere di vino bianco
INGREDIENTI
• 4 calamari medi freschi oppure decongelati
• 100 g di pane raffermo
• 15 olive nere denocciolate
• sale
pepe
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 5 cucchiai di olio evo
• 20 g di formaggio pecorino
• 40 g di pangrattato
• 1 uovo
• 4 patate
• capperi dissalati a piacere
• 2 spicchi di aglio
• mezzo bicchiere di vino bianco

Guarda come preparare i Calamari ripieni al forno con patate, una ricetta facile e veloce per portare in tavola un secondo piatto di pesce molto gustoso.

Guarda il video dei Calamari ripieni al forno con patate
GUARDA IL VIDEO DEI CALAMARI RIPIENI AL FORNO

 

 

I calamari ripieni al forno con patate sono una ricetta facile e veloce da preparare. Un grande classico sempre di sicuro successo: basta seguire qualche semplice accorgimento, infatti, per portare in tavola un secondo di pesce molto gustoso.
 

La versione che vi presentiamo è quella di Marisa Malomo, che ha già realizzato per noi ottime ricette come le Cartellate, le Ciambelle al forno, i Panzerotti fritti e la Torta invisibile di mele.
 

Come far riuscire al meglio questa ricetta ce lo dice Marisa: "Il ripieno è morbido e molto umido e questo ci permette di ottenere a fine cottura dei calamari teneri, succosi e non gommosi. Aggiungendo le patate diventa un equilibrato e completo piatto unico con un perfetto connubio di sapori o un secondo con contorno in un’unica soluzione". Bisogna ricordarsi quindi di cuocere i calamari in forno coperti, così che mantengano sempre la loro umidità per non farli seccare.
 

Qui abbiamo utilizzato dei calamari medi, ma i calamari ripieni sono ottimi anche più piccoli, come in questa versione con i pomodori datterini. Potete anche provarli nei Tagliolini cime di rapa e calamari o negli Ziti ai calamari. Tutte ricette che fanno già venire voglia di estate!

 

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Involtini di tacchino ripieni, Pomodori ripieni di uova e acciughe, Totani ripieni al sugo


 



Come preparare: Calamari ripieni al forno con patate
1

Preparare la ricetta dei calamari ripieni al forno con patate è molto semplice. Pulite i calamari staccando i tentacoli e le pinne laterali, estraete la cartilagine trasparente dal mantello, svuotateli completamente, lavateli sotto acqua corrente eliminando la pelle violacea. Tagliate i tentacoli partendo un po’ sotto agli occhi e tirate il dente centrale. Sciacquate il tutto e fate sgocciolare in uno scolapasta.

 

Come preparare: Calamari ripieni al forno con patate
1

Preparare la ricetta dei calamari ripieni al forno con patate è molto semplice. Pulite i calamari staccando i tentacoli e le pinne laterali, estraete la cartilagine trasparente dal mantello, svuotateli completamente, lavateli sotto acqua corrente eliminando la pelle violacea. Tagliate i tentacoli partendo un po’ sotto agli occhi e tirate il dente centrale. Sciacquate il tutto e fate sgocciolare in uno scolapasta.

 

2

In una padella versate 2 cucchiai di olio extravergine, aggiungete lo spicchio d’aglio e il prezzemolo.  Appena l’olio sfrigola unite i tentacoli e le pinne e fate cuocere a fuoco vivo per pochi minuti. Regolate di sale e pepe, sfumate con vino bianco e fate evaporare.

 

Come preparare: Calamari ripieni al forno con patate
2

In una padella versate 2 cucchiai di olio extravergine, aggiungete lo spicchio d’aglio e il prezzemolo.  Appena l’olio sfrigola unite i tentacoli e le pinne e fate cuocere a fuoco vivo per pochi minuti. Regolate di sale e pepe, sfumate con vino bianco e fate evaporare.

 

3

Nel frattempo mettete in ammollo il pane raffermo in acqua per circa 10 minuti e strizzatelo bene. Trasferite i tentacoli saltati in padella su un tagliere e sminuzzateli. Mettete da parte il liquido di cottura allontanando l’aglio e il prezzemolo.

 

 

Come preparare: Calamari ripieni al forno con patate
3

Nel frattempo mettete in ammollo il pane raffermo in acqua per circa 10 minuti e strizzatelo bene. Trasferite i tentacoli saltati in padella su un tagliere e sminuzzateli. Mettete da parte il liquido di cottura allontanando l’aglio e il prezzemolo.

 

 

4

In una ciotola aggiungete il pane raffermo strizzato, i tentacoli sminuzzati, le olive tagliate a pezzettini, i capperi, metà spicchio di aglio e prezzemolo tritati finemente e il pecorino; regolate di sale e pepe, unite l’uovo, il liquido di cottura messo da parte e amalgamate bene.

 

 

Come preparare: Calamari ripieni al forno con patate
4

In una ciotola aggiungete il pane raffermo strizzato, i tentacoli sminuzzati, le olive tagliate a pezzettini, i capperi, metà spicchio di aglio e prezzemolo tritati finemente e il pecorino; regolate di sale e pepe, unite l’uovo, il liquido di cottura messo da parte e amalgamate bene.

 

 

5

Riempite i calamari aiutandovi con un cucchiaino e chiudeteli con uno stecchino. In una ciotolina aggiungete il pangrattato, il prezzemolo, un filo di olio evo e mescolate. In una teglia versate 2 cucchiai di olio evo, adagiate i calamari e distribuite in superficie il pangrattato preparato per dare al piatto un'invitante croccantezza. Unite anche le patate tagliate e fette non troppo sottili. Completate con un filo di olio, sale e pepe.

 

Come preparare: Calamari ripieni al forno con patate
5

Riempite i calamari aiutandovi con un cucchiaino e chiudeteli con uno stecchino. In una ciotolina aggiungete il pangrattato, il prezzemolo, un filo di olio evo e mescolate. In una teglia versate 2 cucchiai di olio evo, adagiate i calamari e distribuite in superficie il pangrattato preparato per dare al piatto un'invitante croccantezza. Unite anche le patate tagliate e fette non troppo sottili. Completate con un filo di olio, sale e pepe.

 

6

Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti con coperchio.  Alla fine, fate dorare sotto il grill a 200°. Servite i calamari ripieni al forno con patate belli caldi.  

Come preparare: Calamari ripieni al forno con patate
6

Cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti con coperchio.  Alla fine, fate dorare sotto il grill a 200°. Servite i calamari ripieni al forno con patate belli caldi.  

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CALAMARI RIPIENI AL FORNO CON PATATE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#