OK

Calamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino

Preparazione
15 min
ricetta
media
VOTO MEDIO

Calamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
15 min
Tempo Cottura
20 min
Porzioni
4

Una ricetta classica, quella dei calamari ripieni al forno, qui proposta con due varianti inedite: il ripieno di fagioli e pecorino, che regala un gusto deciso a una pietanza di pesce; la cottura alla griglia che conferisce una piacevole nota fumé alla ricetta. Il sapore del calamaro non viene intaccato grazie a un sistema di cottura con meno grassi rispetto a quella dei calamari in umido.

Potete preparate i calamari grigliati ripieni con fagioli e pecorino quando a tavola ci sono anche i bambiniprivi di spine, i calamari sono infatti un pesce adatto a tutti.

Per rendere i calamari più semplici da farcire, potete schiacciare un po' i fagioli: così compattati, i legumi formeranno una sorta di polpetta all'interno del pesce, evitando spiacevoli e antiestetiche fuoriuscite.

È infine importante che durante la cottura le fettine di limone restino al loro posto, tra la bistecchiera e i calamari, in modo che i pesci non si asciughino, per un risultato morbido e succoso. 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Calamari e patate al forno; Ziti ai calamari; Insalata di calamari, verdure e briciole croccanti

Preparazione Calamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino - Fase 1
Preparazione Calamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino - Fase 1

1

Per preparare i calamari grigliati ripieni con fagioli e pecorino, iniziate sciacquando i calamari sotto il getto di acqua fresca corrente e tenete da parte i ciuffetti con i tentacoli, che triterete grossolanamente con un coltello. Scaldate un po’ d’olio in una padella capiente e fate dorare lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato con il palmo della mano. Aggiungete i ciuffetti sminuzzati e cuoceteli a fiamma vivace. Aggiungete anche i fagioli, e fate insaporire il tutto per qualche minuto. Sfumate con ½ bicchiere di vino bianco. Quando i tentacoli saranno dorati e cotti spegnete il fuoco. Rimuovete l’aglio e aggiungete il pecorino. Aggiustate di sale e mescolate.

Preparazione Calamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino - Fase 2
Preparazione Calamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino - Fase 2

2

Riempite ogni calamaro con il composto di fagioli, tentacoli e pecorino. Chiudetelo alla base con uno stecchino. Scaldate il fondo della bistecchiera e posizionate i calamari senza aggiungere olio. Distribuite su ogni calamaro un paio di fette sottili di limone. Fate dorare un paio di minuti. Irrorate con un filo di olio. Girate i calamari avendo cura di mantenere le fette di limone come base. Sfumate con il vino rimanente. Salate leggermente. Cuocete una decina di minuti fin quando, bucando con uno stecchino il calamaro, il pesce non risulterà tenero e cedevole.

 

Preparazione Calamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino - Fase 3

3

Spegnete il fuoco. Spolverizzate con un po' di pepe e servite un calamaro per piatto. Rimuovete lo stecchino, irrorate con un filo di olio della maggiorana fresca e buon appetito.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CALAMARI GRIGLIATI RIPIENI DI FAGIOLI E PECORINO"

Condividi