OK
...

Calamari alla griglia


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

I calamari alla griglia sono un delizioso secondo piatto che in poco tempo permette di portare a tavola tutto il gusto del mare. Insaporita da una salsina dal sapore deciso, preparata con acciughe, capperi e olive, questa ricetta facile è uno dei modi migliori per apprezzare appieno tutta la bontà dei calamari.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 5 MIN
PORZIONI 2 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 2 calamari grandi
  • 8 olive taggiasche
  • 5 capperi
  • 2 acciughe
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • ½ limone
  • 100 ml di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Pronta in soli 20 minuti, la ricetta dei calamari alla griglia è facile e veloce da realizzare. Un rapido passaggio nella salsa per insaporire i calamari, poi la cottura veloce ed ecco pronto un piatto leggero e gustoso.

I calamari si possono cuocere in tanti modi: in padella, al forno, al vapore, fritti o in umido, ma il segreto per mantenerli morbidi e saporiti è sempre quello di evitare le lunghe cotture proprio come vi suggeriamo di fare in questa ricetta che ne prevede solo 5 minuti.

Per le carni tenere, e perché sono senza spine, i calamari sono tra i molluschi più apprezzati da adulti e bambini. Le ricette per portarli in tavola sono numerose, a cominciare da quella più classica dei calamari fritti. Se siete fan della scarpetta potete provarli in umido, al sugo o alla marinara. Nel nostro archivio ci sono anche tante idee su come prepararli ripieni: calamari ripieni al forno, calamaro ripieno di calamari, calamari ripieni di gamberetti o calamari ripieni di olive e capperi.

Mentre se siete alla ricerca di un secondo piatto d’effetto, di un’idea sfiziosa da servire a un aperitivo con gli amici, provateli fritti con mandorle e riso soffiato, un mix di consistenze che vi sorprenderà!




ALTRE RICETTE GUSTOSECalamari ripieni, Calamari e patate al fornoCalamari grigliati ripieni di fagioli e pecorino



Come preparare: Calamari alla griglia

Preparazione Calamari alla griglia - Fase 1
Preparazione Calamari alla griglia - Fase 1
1

La prima cosa da fare per preparare i calamari alla griglia è pulire i molluschi, se non li avete acquistati già puliti. Tirate delicatamente la testa, così da staccare anche la sacca con le interiora. Rimuovete la penna di cartilagine e togliete la pelle. Separate le interiora e gli occhi dai tentacoli, togliete il becco, poi lavate bene tutto sotto l’acqua corrente. Incidete la sacca con dei tagli orizzontali.

Preparazione Calamari alla griglia - Fase 2
Preparazione Calamari alla griglia - Fase 2
2

Dedicatevi quindi alla preparazione della salsina. Grattugiate la scorza di limone e tritate finemente il prezzemolo. Riunite in una ciotola i capperi dissalati, l’aglio sbucciato e privato dell’anima, le olive e le acciughe. Poi frullate tutto con un frullatore a immersione. Unite al mix di capperi e acciughe la scorza di limone e il prezzemolo. Aggiungete anche il succo del limone e l’olio, regolate di sale e pepe e mescolate. 

Preparazione Calamari alla griglia - Fase 3
Preparazione Calamari alla griglia - Fase 3
3

Traferite i calamari in una terrina e irrorateli con la salsina preparata. Scaldate una piastra di ghisa: quando sarà rovente mettete sopra i calamari e cuoceteli per 5 minuti girandoli a metà cottura. La stessa operazione può essere fatta sulla griglia ben calda. 

Preparazione Calamari alla griglia - Fase 4
4

I calamari alla griglia sono pronti per esser gustati.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CALAMARI ALLA GRIGLIA"

CONDIVIDI
COMMENTA
#