OK

Panzerotti fritti
#


preparazione  25 min
ricetta  media

I panzerotti fritti sono una ricetta gustosa e semplice da preparare: in questa versione sono ripieni di mozzarella e pomodoro. Provateli come antipasti sfiziosi in famiglia o con gli amici: se volete evitare di friggere, possono essere cotti anche al forno.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 25 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
TEMPO LIEVITAZIONE 2H E 40 MIN
PORZIONI 5 PORZIONI
Panzerotti fritti
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 25 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
TEMPO LIEVITAZIONE 2H E 40 MIN
PORZIONI 5 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 125 ml di acqua
  • 20 ml di latte
  • 4 g di sale fino
  • 25 ml di olio evo
  • un pizzico di zucchero o mezzo cucchiaino di miele
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 250 g di farina 00
  • 200 g di mozzarella ben sgocciolata
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 litro circa di olio di semi
INGREDIENTI
  • 125 ml di acqua
  • 20 ml di latte
  • 4 g di sale fino
  • 25 ml di olio evo
  • un pizzico di zucchero o mezzo cucchiaino di miele
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 250 g di farina 00
  • 200 g di mozzarella ben sgocciolata
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 litro circa di olio di semi

Guarda come preparare i Panzerotti fritti, una ricetta gustosa con ripieno di pomodoro e mozzarella.

 

Guarda il video dei Panzerotti fritti
GUARDA IL VIDEO DEI PANZEROTTI FRITTI

 

 

 

I panzerotti sono una specialità tipica italiana: questi sono fritti, filanti e gustosi, realizzati con un versatile impasto base ideale anche per pizzelle, pizze e focacce. Basta seguire solo dei piccoli accorgimenti e il risultato sarà perfetto!

 

Le versioni per realizzare i panzerotti fritti sono tante: quella che vi proponiamo è molto facile e veloce ed è la ricetta di Marisa Malomo, che ci aveva già fatto gustare le sue Cartellate. Il ripieno è di mozzarella e pomodoro, ma può variare a seconda dei gusti con le rape e la salsiccia, la ricotta e gli spinaci e tante alte combinazione, tutte gustose.

 

Quali sono le dritte per realizzare dei panzerotti fritti perfetti? Bisogna dedicare molta attenzione all’impasto, che non deve essere steso in maniera troppo sottile, altrimenti rischia di bucarsi in fase di cottura. La mozzarella è bene che sia sgocciolatae asciutta, altrimenti il liquido in eccesso potrebbe fare inumidire troppo l’impasto. Una volta ripieni i panzerotti devono essere sigillati con cura: la tecnica migliore è quella di spennellare i bordi di chiusura con dell'acqua: così non c’è il rischio che si aprano in fase di cottura.

 

Per una frittura ottimale, l’olio deve essere abbondante e ben caldo (se avete un termometro la temperatura è attorno ai 170°) e la padella da utilizzare ampia. In più non bisogna far passare troppo tempo tra la preparazione dei panzerotti e il momento della loro frittura.

 

Questi panzerotti ripieni possono anche essere fatti al forno: nel caso, è meglio cospargerli di passata sulla superficie e infornarli a 190° fino a quando saranno dorati.

 

Altre ricette gustose: Fagottini di pasta brisée con prosciutto e formaggio; Bombe di patate; Chiocciole di pasta fillo



Come preparare: Panzerotti fritti
1

Ricetta per 5 panzerotti fritti - Prima fase

In una ciotola capiente versate l’acqua e l’olio. Aggiungete il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero oppure il miele e con una frusta mescolate bene. Il miele o lo zucchero faciliteranno la lievitazione.
Unite la farina setacciata e il sale: con le mani impastate per amalgamare bene gli ingredienti. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro ben infarinato e lavoratelo fino a quando sarà liscio, setoso ed elastico. Fate lievitare dentro a una ciotola coperta con un canovaccio o con della pellicola in un luogo tiepido per circa 2 ore. L’impasto dovrà raddoppiare il suo volume.

 

 

Come preparare: Panzerotti fritti
1

Ricetta per 5 panzerotti fritti - Prima fase

In una ciotola capiente versate l’acqua e l’olio. Aggiungete il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero oppure il miele e con una frusta mescolate bene. Il miele o lo zucchero faciliteranno la lievitazione.
Unite la farina setacciata e il sale: con le mani impastate per amalgamare bene gli ingredienti. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro ben infarinato e lavoratelo fino a quando sarà liscio, setoso ed elastico. Fate lievitare dentro a una ciotola coperta con un canovaccio o con della pellicola in un luogo tiepido per circa 2 ore. L’impasto dovrà raddoppiare il suo volume.

 

 

2

Seconda fase  

Nel frattempo tritate la mozzarella e conditela con la passata di pomodoro, il sale e mescolate. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, dividetelo in pezzi di circa 80 g ciascuno e formate delle palline – la grandezza delle palline può variare dagli 80 ai 150 g a seconda della grandezza del panzerotto finale. Fate lievitare nuovamente sul piano di lavoro infarinato fino al raddoppio, coperte con un canovaccio per 30/40 minuti.

 

 

Come preparare: Panzerotti fritti
2

Seconda fase  

Nel frattempo tritate la mozzarella e conditela con la passata di pomodoro, il sale e mescolate. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, dividetelo in pezzi di circa 80 g ciascuno e formate delle palline – la grandezza delle palline può variare dagli 80 ai 150 g a seconda della grandezza del panzerotto finale. Fate lievitare nuovamente sul piano di lavoro infarinato fino al raddoppio, coperte con un canovaccio per 30/40 minuti.

 

 

3

Realizzazione dei panzerotti

Con un mattarello stendete la pallina di impasto ottenendo un disco di circa 18 cm, adagiate al centro circa 2 cucchiai di mozzarella condita, spennellate leggermente l’intera circonferenza con acqua e chiudete a mezza luna avendo cura di sigillare bene il bordo.

 

 

Come preparare: Panzerotti fritti
3

Realizzazione dei panzerotti

Con un mattarello stendete la pallina di impasto ottenendo un disco di circa 18 cm, adagiate al centro circa 2 cucchiai di mozzarella condita, spennellate leggermente l’intera circonferenza con acqua e chiudete a mezza luna avendo cura di sigillare bene il bordo.

 

 

4

Frittura dei panzerotti

Friggete i panzerotti man mano che sono pronti in olio caldo, per evitare che il ripieno possa inumidire la pasta e di conseguenza bucarla. Girateli spesso per ottenere una doratura uniforme e scolateli dall’olio con una schiumarola. Servite i panzerotti ben caldi.

Come preparare: Panzerotti fritti
4

Frittura dei panzerotti

Friggete i panzerotti man mano che sono pronti in olio caldo, per evitare che il ripieno possa inumidire la pasta e di conseguenza bucarla. Girateli spesso per ottenere una doratura uniforme e scolateli dall’olio con una schiumarola. Servite i panzerotti ben caldi.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PANZEROTTI FRITTI"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#