OK
...

Petti di tacchino alla bolognese


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

I petti di tacchino alla bolognese sono un secondo piatto molto facile da preparare e molto gustoso. Fettine di carne bianca e tenera resa sfiziosa dai sapori intensi di prosciutto crudoparmigiano reggiano. Qualche scaglia di tartufo completa questa ricetta veloce e accattivante.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 15 MIN-20 MIN
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 6 fette di petto di tacchino
  • 6 fette di prosciutto crudo
  • qualche scaglia di tartufo nero
  • parmigiano reggiano in scaglie
  • burro
  • Marsala
  • farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe nero

Quella dei petti di tacchino alla bolognese è una ricetta facile per portare in tavola in mezz'ora un secondo piatto gustoso e diverso dal solito per il pranzo o la cena in famiglia. Fettine di carne bianca e delicata arricchite da prosciutto crudo e parmigiano reggiano con il tocco raffinato di qualche scaglietta di tartufo: semplicità e prelibatezza perfettamente coniugate.

La carne di tacchino, magra e facilmente digeribile, è adatta a preparare svariate ricette, dalle semplici Scaloppine di tacchino al limone agli originali Hamburger di tacchino marinato al lime con cuore filante di cheddar, che mediamente non richiedono lunghi tempi di cottura.

Se volete un altro secondo di carne molto gustoso della tradizione dell'Emilia Romagna allora provate un grande classico: la cotoletta alla bolognese

 

 

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Cima di tacchino, Involtini di tacchino ripieni, Ossibuchi di tacchino al forno, Polpette di tacchino in umido con patate



Come preparare: Petti di tacchino alla bolognese

Preparazione Petti di tacchino alla bolognese - Fase 1
Preparazione Petti di tacchino alla bolognese - Fase 1
1

Per preparare i petti di tacchino alla bolognese scaldate una noce di burro e due cucchiai d'olio in un tegame. Adagiatevi le fettine di tacchino leggermente infarinate senza sovrapporle. Cuocete a fuoco vivace da entrambe le parti, salate, pepate. Spruzzate la carne con alcuni cucchiai di marsala, fate evaporare, versate qualche cucchiaiata d'acqua tiepida per staccare il fondo di cottura e fate in modo che i filetti si rivestano bene di salsa. Ritirate il tegame, adagiate su ogni fettina una fetta di prosciutto crudo, abbondante parmigiano a scaglie e un paio di fettine sottilissime di tartufo.

Preparazione Petti di tacchino alla bolognese - Fase 2
2

Coprite il tegame, ponete di nuovo sul fuoco e a fiamma moderata lasciate che il calore fonda il formaggio senza colorirlo. Servite subito i petti di tacchino alla bolognese ben caldi.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PETTI DI TACCHINO ALLA BOLOGNESE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Secondi Piatti"
 
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
DOC Colli Piacentini Bonarda La Picciona - Lusenti
DOC Colli Piacentini Bonarda "La Picciona" - Lusenti
Le uve accuratamente raccolte in cassetta, vengono diraspate e poste a fermentare a contatto con le bucce in tini di acciaio per due o tre settimane. A fine fermentazione il vino viene travasato in botticelle di rovere dove rimane per almeno 12 mesi. Successivamente viene imbottigliato e affinato in cantina per almeno 12 mesi. Il colore è rosso rubino impenetrabile.
COMMENTA
#