OK

Cotoletta alla bolognese
#


La cotoletta alla bolognese è un secondo piatto di carne tipico della città emiliana. Di origini antiche e conosciuta anche come cotoletta alla petroniana, vanta una ricetta originale e un sapore divino. Non certo un piatto leggero ma di sicuro una pietanza ricca e opulenta che fa sognare chi l'assaggia per la prima volta, e poi ancora per la seconda e tutte le successive!

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI SARA QUERZOLA
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN

 

 
TEMPO RIPOSO
30 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Cotoletta alla bolognese
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN

 

 
TEMPO RIPOSO
30 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 4 fette di fesa di vitello
• 2-3 uova
• 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
• pangrattato
• succo di limone
noce moscata
• 4 fette sottili di prosciutto crudo dolce
• parmigiano reggiano tenero in scaglie sottili
• 2 cucchiai di brodo di carne
• burro chiarificato
• sale
pepe
INGREDIENTI
• 4 fette di fesa di vitello
• 2-3 uova
• 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
• pangrattato
• succo di limone
noce moscata
• 4 fette sottili di prosciutto crudo dolce
• parmigiano reggiano tenero in scaglie sottili
• 2 cucchiai di brodo di carne
• burro chiarificato
• sale
pepe
INTRODUZIONE
La cotoletta alla bolognese è un piatto tipico della ricchissima tradizione culinaria della città emiliana. E' una pietanza molto ricca e sostanziosa costituita da fettine di vitello passate in uovo e formaggio, impanate e poi cotte nel burro. Le cotolette fritte vengono quindi ricoperte con una fettina di prosciutto crudo, scaglie di parmigiano reggiano tenero e passate in padella a fuoco dolce con pochissimo brodo e un coperchio. Il vapore del brodo le ammorbidirà e farà sciogliere il formaggio, per un risultato finale delizioso.
 
Questa meraviglia, conosciuta anche come Petroniana, vanta una ricetta originale depositata alla Camera di Commercio di Bologna dall'Accademia Italiana della Cucina. Come sempre accade per le ricette popolari e di antica tradizione, però, ogni famiglia e ogni chef custodisce e prepara la propria versione. C'è chi serve le cotolette alla bolognese ulteriormente arricchite da un goccio di salsa di pomodoro, chi oltre al brodo scioglie in padella un poco di sugo di carne. Chi le passa al forno per un risultato finale più croccante e asciutto. Particolarmente ricca e profumata la versione che prevede scaglie di tartufo bianco, raccolto sull'appennino circostante, distribuite sl prosciutto e formaggio già cotti. Ogni variante è preziosa e gustosa e contribuisce a mantenere viva la tradizione. 
 
Improvvisa voglia di cucina bolognese? Soddisfatela con il Friggione bolognese, il Ragù alla bolognese con cui condire dell'ottima pasta all'uovo (anche senza glutine) o le Lasagne alla bolognese
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Cotolette di agnello alla Villeroy, Cotolette di sardine, Cotolette di petto di pollo alla milanese, Cotolette di finocchi
 

Come preparare: Cotoletta alla bolognese
Preparazione Cotoletta alla bolognese - Fase 1
Preparazione Cotoletta alla bolognese - Fase 1
1

Per realizzare la cotoletta alla bolognese assottigliate leggermente le fettine di vitello utilizzando il batticarne. Trasferite la carne in un piatto fondo con le uova sbattute insieme al parmigiano grattugiato, sale, pepe, qualche goccia di succo di limone e un pizzico di noce moscata. Lasciate insaporire le fettine per almeno 30 minuti (se avete tempo anche fino ad 1 ora) quindi passatele nel pangrattato. Volendo potete ottenere una seconda panatura, facoltativa, ripassandole nuovamente nell'uovo, senza però lasciarvele a riposare, e poi nel pangrattato.

Come preparare: Cotoletta alla bolognese
1

Per realizzare la cotoletta alla bolognese assottigliate leggermente le fettine di vitello utilizzando il batticarne. Trasferite la carne in un piatto fondo con le uova sbattute insieme al parmigiano grattugiato, sale, pepe, qualche goccia di succo di limone e un pizzico di noce moscata. Lasciate insaporire le fettine per almeno 30 minuti (se avete tempo anche fino ad 1 ora) quindi passatele nel pangrattato. Volendo potete ottenere una seconda panatura, facoltativa, ripassandole nuovamente nell'uovo, senza però lasciarvele a riposare, e poi nel pangrattato.

Preparazione Cotoletta alla bolognese - Fase 2
Preparazione Cotoletta alla bolognese - Fase 2
2

Friggete le cotolette da entrambi i lati nel burro chiarificato e lasciatele poi asciugare su carta per fritti. In alternativa al burro potete utilizzare dell'olio di semi. Ponete su ciascuna cotoletta una o due fette di prosciutto crudo e il parmigiano a scaglie. Ponete nuovamente le cotolette in una padella insieme a due cucchiai di brodo di carne caldo, coprite con il coperchio e abbassate la fiamma. Cuocete fino a quando il formaggio si sarà fuso dolcemente.

 

Come preparare: Cotoletta alla bolognese
2

Friggete le cotolette da entrambi i lati nel burro chiarificato e lasciatele poi asciugare su carta per fritti. In alternativa al burro potete utilizzare dell'olio di semi. Ponete su ciascuna cotoletta una o due fette di prosciutto crudo e il parmigiano a scaglie. Ponete nuovamente le cotolette in una padella insieme a due cucchiai di brodo di carne caldo, coprite con il coperchio e abbassate la fiamma. Cuocete fino a quando il formaggio si sarà fuso dolcemente.

 

3

Servite subito le cotolette alla bolognese, ben calde. 

Preparazione Cotoletta alla bolognese - Fase 3
Come preparare: Cotoletta alla bolognese
3

Servite subito le cotolette alla bolognese, ben calde. 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "COTOLETTA ALLA BOLOGNESE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#