OK

Cotolette di agnello alla Villeroy
#


preparazione  40 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE 40 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
CALORIE 704 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
Cotolette di agnello alla Villeroy
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE 40 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
CALORIE 704 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 8 cotolette di agnello
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di marsala
  • pangrattato
  • olio
  • sale
  • pepe.
  • PER LA SALSA VILLEROY:
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1/2 fetta di prosciutto cotto
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato
  • 2 cucchiai di purea di tartufo nero (facoltativo)
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
INGREDIENTI
  • 8 cotolette di agnello
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di marsala
  • pangrattato
  • olio
  • sale
  • pepe.
  • PER LA SALSA VILLEROY:
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina
  • 1 bicchiere di latte
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1/2 fetta di prosciutto cotto
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato
  • 2 cucchiai di purea di tartufo nero (facoltativo)
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
In un tegame mescolate il marsala con due cucchiai d’olio, sale, pepe e fatevi insaporire brevemente le cotolette. Intanto preparate la salsa Villeroy: lasciate fondere il burro in una casseruola, amalgamatevi la farina e diluite il composto con il latte tiepido versato a filo. Cuocete per quindici minuti a calore moderato mescolando, a fine cottura insaporite con un pizzico di noce moscata. Ritirate dal fuoco, aggiungete il formaggio grattugiato, la purea di tartufi, i due tuorli e il prosciutto tritato. Immergete le cotolette nella salsa e fate in modo che ne risultino ben coperte. Adagiatele su un vassoio e lasciatele raffreddare. Sbattete le uova, immergetevi le cotolette, passatele nel pangrattato e friggetele nel burro spumeggiante. Sgocciolatele, asciugatele su carta assorbente e servitele ben calde.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "COTOLETTE DI AGNELLO ALLA VILLEROY"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Secondi Piatti"
 
This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Hernicus
Hernicus è frutto della vinificazione in purezza del “Cesanese di Affile”, principale vitigno autoctono a bacca rossa del Lazio. Il Cesanese di Affile eccelle in sapidità: all’analisi gustativa spiccano sentori di frutta rossa, con netto ricordo di amarena e di ciliegia. Dalla sua attenta vinificazione si ottiene un vino rosso di gran classe, la cui potenza si coniuga a eleganza e finezza,...
Moyé
Moyé
La Bonarda Piemonte, vinificata secca ma con una leggera vivacità dovuta alla presenza dell'anidride carbonica di fermentazione, si caratterizza per il suo profumo delicato, con note speziate. La lieve vivacità rende la Bonarda ancora più gradevole al palato, accentuando la freschezza senza sminuirne la complessità. Servito fresco di cantina, è ottimo con piatti di carni brasate, stufate o con un...
COMMENTA
#