OK

Maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino

Preparazione
10 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
15 min - 20 min
Porzioni
4
Tempo totale
15 min

I maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino sono un primo piatto sfizioso velocissimo da realizzare: mentre la pasta cuoce si prepara il condimento, la cena è pronta in mezz'ora e il successo è garantito.
La bottarga di muggine è una specialità alimentare, tradizionalmente prodotta in Sardegna. Si tratta delle sacche ovariche della femmina di muggine, il cefalo comune, che vengono salate, pressate e fatte poi essiccare per un periodo variabile che le rende più o meno stagionate. La bottarga fresca è ottima tagliata a fettine sottili e gustata sul pane con un filo d'olio o aggiunta, rigorosamente a crudo, ad arricchire altre ricette. Quella più stagionata viene grattugiata e aggiunta come ingrediente davvero speciale a piatti di pasta e pesce: dai semplicissimi Spaghetti alla bottarga a una raffinata Tartare di ricciola con sedano e bottarga.
Nell'isola sarda di Carloforte e in Sicilia, viene prodotta anche la bottarga di tonno, dal sapore un po' più forte e dal colore virante al rosso. L'abbinamento della bottarga di muggine o della bottarga di tonno ai fiori di zucca e alle zucchine è particolarmente felice, come dimostrano anche la Calamarata con bottarga, zucchine e calamari o gli Spaghetti ai fiori di zucca, bottarga e lime.
Idee gustosissime con la pasta fresca sono invece le Lasagnette con peperoni, bottarga di tonno e burrata e i Ravioli alla bottarga ripieni di pesce.
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Spaghetti al cartoccio con vongole e bottarga, Pasta con alici e bottarga, Salsa alla bottargaSpaghetti alla bottarga, rughetta e basilico

Preparazione Maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino - Fase 1
Preparazione Maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino - Fase 1

1

Iniziate la preparazione dei maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino ponendo sul fuoco una capiente pentola di acqua leggermente salata dove lessare i maccheroni. Mondate la zucchina e riducetela a cubetti. Mondate i fiori, tagliatene la base ed aprendoli delicatamente eliminate il pistillo. Tagliateli quindi a listarelle non troppo sottili. Fate scaldare 2 o 3 cucchiai d'olio in una larga padella antiaderente e fatevi rosolare i cubetti di zucchina finché teneri. Tre o quattro minuti di cottura saranno sufficienti.

Preparazione Maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino - Fase 2
Preparazione Maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino - Fase 2

2

Lessati i maccheroni, scolateli e trasferiteli nella padella con i cubetti di zucchina. Fateli saltare per un minuto o due, mantecando con un poco d'acqua di cottura della pasta, quindi fuori dal fuoco aggiungete i fiori e mescolate con delicatezza.

Preparazione Maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino - Fase 3

3

Suddividete la pasta nei piatti caldi e spolverate con bottarga di muggine e pecorino grattugiato. Servite subito i maccheroni con bottarga, fiori di zucca e pecorino.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MACCHERONI CON BOTTARGA, FIORI DI ZUCCA E PECORINO"

Condividi