OK
...

Baccalà con le cipolle


preparazione  30 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 45 MIN
CALORIE 344 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 1 kg e 200 g di baccalà ammollato
  • 800 g di pomodori maturi
  • 1 cipolla bianca grande
  • 2 spicchi d’aglio
  • farina
  • olio
  • prezzemolo facoltativo
PROCEDIMENTO
Asciugate il baccalà, spellatelo, tagliatelo a pezzi e infarinateli. In una padella scaldate abbondante olio con gli spicchi d’aglio e friggetevi i pezzi di baccalà 5 minuti per parte o ritirateli quando sono dorati e asciugateli su carta assorbente da cucina. In un largo tegame scaldate due-tre cucchiai d’olio, insaporitevi la cipolla tagliata a fettine sottili e, quando sono diventate trasparenti, aggiungete i pomodori spellati, privati dei semi e tagliati a dadini, mescolate, salate, pepate, cuocete per 10-15 minuti poi adagiate nel recipiente i pezzi fritti di baccalà e continuate la cottura per altri 10 minuti. Se piace, spolverizzate il tutto con il prezzemolo tritato e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BACCALÀ CON LE CIPOLLE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Nel periodo della svinatura o della raccolta delle olive i contadini maremmani portavano con loro il baccalà arrostito alla brace come spuntino a metà lavoro o per assaporare meglio il vino. Altre ricette tipicamente toscane sono il baccalà alla livornese (fritto e insaporito nel sugo di pomodoro); il baccalà in teglia, infarinato e soffritto nell’olio e insaporito nel pomodoro; il baccalà in zimìno, cotto con verdure a foglia come bietole e spinaci, cipolla, aglio, pomodoro, vino bianco e un misto di erbe odorose.

CONDIVIDI

IN MENU CON


 
#
COMMENTA
#