OK

Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche

Preparazione
10 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
30 min - 35 min
Porzioni
4

Il baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche è un secondo piatto ricco e molto gustoso. Si tratta di una zuppetta, da ricetta di ispirazione catalana, saporita e un po’ piccante nella quale ingredienti tipicamente mediterranei si combinano con gusto, regalando un felice mix di colori e sapore. 
 
Protagonista il baccalà, ovvero il merluzzo, che viene ridotto a filetti e conservato sotto sale. La sua carne risulta morbida e delicata: provatelo anche nella versione baccalà alla napoletana e baccalà con le pere, entrambe con deliziosi sughetti. 

Il baccalà si trova in commercio già dissalato, quindi potete davvero sbizzarrirvi a creare altre ricette di piatti di pesce come gli spaghetti al baccalà, l'insalata di baccalà con chips di polenta e la crema fredda di baccalà e patate
 
Questa ricetta se servita tiepida con dei crostoni di pane bruscato o, calda, con delle friselle integrali, diventa un delizioso piatto unico.
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Polpettine di baccalà; Baccalà al forno; Mousse di baccalà con granella di frutta secca

Preparazione Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche - Fase 1
Preparazione Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche - Fase 1

1

La prima operazione da compiere, per realizzare il baccalà in umido con peperoni, patate e taggiasche è quella di spellare e deliscare il filetto di baccalà. Riducetelo quindi a trancetti. Mondate l’aglio e schiacciatelo leggermente con un batticarne o con il fondo di un bicchiere. Lavate e pulite i peperoni rimuovendo il picciolo, i semi e i filamenti interni e tagliateli a listarelle. Mondate e affettate finemente la cipolla. Sbucciate, lavate e tagliate a cubetti non troppo piccoli le patate.

Preparazione Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche - Fase 2
Preparazione Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche - Fase 2

2

Fate scaldare 3 cucchiai d’olio in una capiente casseruola antiaderente dal fondo spesso e fatevi dorare l’aglio, la cipolla e il mezzo peperoncino tagliato a fettine. Unite i peperoni e fateli insaporire mescolando per un paio di minuti. Unite il concentrato di pomodoro e mescolate ancora. Sistemate quindi nella pentola il baccalà e le patate. 

Preparazione Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche - Fase 3
Preparazione Baccalà in umido con peperoni, patate e olive taggiasche - Fase 3

3

Aggiungete acqua tiepida fino ad arrivare quasi a filo degli ingredienti e portate ad ebollizione su fuoco medio a pentola coperta. Lasciate poi uno sfiato, portate la fiamma al minimo e fate cuocere per una ventina di minuti. Aggiungete le olive taggiasche e mescolate con delicatezza. Portate a cottura, salando solo se necessario, fino a quando il pesce non inizierà a sfaldarsi e la zuppa non apparirà umida, ma densa (non deve risultare eccessivamente liquida). Spegnete, aggiungete un generoso giro di olio a crudo, prezzemolo fresco tritato e servite il baccalà con peperoni, patate e olive taggiasche insieme a crostoni di pane bruscato oppure friselle.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BACCALÀ IN UMIDO CON PEPERONI, PATATE E OLIVE TAGGIASCHE"

Condividi