OK

Polenta fritta con aceto balsamico

Preparazione
10 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Polenta fritta con aceto balsamico ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
10 min
Tempo Cottura
30 min - 40 min
Luogo di riposo
temperatura ambiente
Tempo di riposo
30 min
Porzioni
4 - 6

La polenta fritta nasce originariamente, in ambito popolare, come modo per riciclare la polenta avanzata e renderla più gustosa con poco. Obiettivo assolutamente centrato! Questi cubetti di Polenta fritta con aceto balsamico tradizionale DOP sono una vera delizia, stuzzichini da servire come antipasto o all'ora dell'aperitivo che si gustano sempre con molto piacere. 
La ricetta prevede una preparazione molto veloce e che rimanda al procedimento delle famose Panelle di ceci siciliane. Ricavati dalla polenta fredda tanti cubetti, si fanno rotolare nel fioretto di mais e si friggono. In pochi minuti sono pronti questi bocconcini, morbidi dentro e croccanti fuori, impreziositi da qualche goccia di aceto balsamico DOP per una reciproca esaltazione del gusto. Per imparare a usare l'aceto balsamico tradizionale in cucina nel modo migliore leggete Come cucinare con l'aceto balsamico DOP.
Potete preparare la Polenta in maniera tradizionale, e in questo caso la cottura sarà un po' più lunga, oppure optare per la polenta a cottura rapida che assicura comunque un buon risultato. L'alternativa, per velocizzare i tempi, è quella di preparare la Polenta con il Bimby, scegliendo magari tra farina bramata, a grana grossa o fine, oppure di mais integrale.
Se vi piace l'idea di preparare stuzzichini a base di polenta non fatevi sfuggire gli Spiedini di polenta e formaggio, le Nuvole di mais o i ricchi Cestini di polenta con gorgonzola e speck.

PER ALTRI ABBINAMENTI CON L'ACETO BALSAMICO: Cipolle al forno con aceto balsamico, Risotto al taleggio con aceto balsamico, Porri all'aceto balsamico, Radicchio e scamorza in padella con aceto balsamico,
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Pomodori verdi fritti, Gnocco fritto, Mozzarella in carrozzaScuma fritta

Preparazione Polenta fritta con aceto balsamico - Fase 1
Preparazione Polenta fritta con aceto balsamico - Fase 1

1

Se non avete polenta avanzata preparatela come preferite, con la dose di acqua e nei tempi di cottura indicati sulla confezione. Rivestite una teglia larga e piatta, o un tagliere di legno, con carta da forno leggermente inumidita. Stendetevi la polenta, una volta cotta, in uno strato uniforme e non troppo spesso. Lasciatela raffreddare e solidificare per almeno 30 minuti. Quando si sarà solidificata tagliatela a cubetti regolari.

Preparazione Polenta fritta con aceto balsamico - Fase 2
Preparazione Polenta fritta con aceto balsamico - Fase 2

2

Passate i cubetti di polenta nella farina fioretto di mais in modo che ne restino ricoperti in maniera uniforme. Fate scaldare abbondante olio di arachidi in un tegame dai bordi alti e quando sarà ben caldo fatevi friggere pochi cubetti di polenta alla volta, girandoli su se stessi fino a quando si formerà una crosticina croccante. Prelevateli con una schiumarola e deponeteli sulla carta per fritti a sgocciolare.

Preparazione Polenta fritta con aceto balsamico - Fase 3

3

Man mano che sono pronti trasferite i cubetti di polenta fritta sul piatto da portata e serviteli ben caldi dopo averli conditi con qualche goccia di Aceto Balsamico DOP.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "POLENTA FRITTA CON ACETO BALSAMICO"

La quiche alle patate è una torta salata facile e veloce da realizzare fatta con una base di pasta brisée già pronta, farcita con patate, groviera e prosciutto crudo e una crema a base di uova e panna. Leggi tutto

Tempo: 25 minuti

Condividi