OK

Occhi di bue alla Nutella

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Occhi di bue alla Nutella ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
10 min - 12 min
Luogo di riposo
in frigorifero
Tempo di riposo
60 min
Porzioni
4 - 6

Gli occhi di bue alla Nutella sono dei biscotti di friabile pasta frolla, due dischi sovrapposti che racchiudono un cuore della golosissima crema alle nocciole e cioccolato più famosa al mondo. Belli da vedere, sono anche molto facili da realizzare in casa e il risultato finale è molto soddisfacente. Un'ora di riposo della pasta e in un tempo relativemante veloce, dopo una breve cottura in forno, ecco pronti dei dolcetti perfetti per una merenda golosa o una colazione speciale.  
I biscotti occhio di bue prendono il nome dalla loro forma che, così tondeggiante, ricorda i placidi occhi di una mucca e che nella versione originale, cioè farciti con confettura di albicocche, e senza zucchero a velo in superficie, assomigliano anche al classico uovo cotto al tegamino. In ogni caso, qualunque sia il loro ripieno, sono preparati, e gustati, in tutta Italia e nella memoria di molti rimandano alle vetrine delle pasticcerie dell'infanzia.
Le varianti possibili sono infinite. Arricchendo la pasta frolla con farina di mandorle o nocciole e decorando il disco superiore con una stellina o un cuoricino diventano perfetti biscotti di Natale. Per farcirli si può scegliere una confettura della nonna, come questa deliziosa alle pesche o una versione casalinga di Crema di nocciole e cioccolato. Senza dimenticare che risultano altrettanto buoni e golosi anche preparati con una pasta frolla senza glutine e magari cosparsi di zucchero semolato, granella di nocciole o mandorle a scaglie.
ALTRE RICETTE GOLOSE: Biscotti tresor, Paste di meliga, Baci di dama, Biscotti esse

Preparazione Occhi di bue alla Nutella - Fase 1
Preparazione Occhi di bue alla Nutella - Fase 1

1

Per preparare gli occhi di bue alla Nutella nella ciotola della planetaria sabbiate la farina con il burro a cubetti a bassa velocità e utilizzando la frusta K. Unite lo zucchero, i tuorli, la vaniglia e il sale.

Preparazione Occhi di bue alla Nutella - Fase 2
Preparazione Occhi di bue alla Nutella - Fase 2

2

Continuate a lavorare fino a ottenere un pasta omogenea. Datele la forma di un panetto, avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo stendetela con il mattarello su una spianatoia appena infarina fino a uno spessore di 5 mm. Utilizzando un coppapasta circolare da 6 cm di diametro ricavate tanti dischetti.

Preparazione Occhi di bue alla Nutella - Fase 3
Preparazione Occhi di bue alla Nutella - Fase 3

3

Disponeteli su due teglie foderate di carta forno. Utilizzando un coppapasta più piccolo, di 1 cm di diametro, praticate un foro centrale su metà delle sagome preparate. Cuocete i biscotti nel forno già caldo a 180° per circa 10-12 minuti o fino a leggera doratura. Sfornate e lasciate raffreddare. Spolverizzate le corone forate con lo zucchero a velo, scaldate appena la Nutella nel microonde o a bagnomaria (in questo modo sarà più facile stenderla) e impiegatela per accoppiare i biscotti. Gli occhi di bue alla Nutella sono pronti da servire e si conservano per 4-5 giorni in una scatola di latta o coperti da una campana di vetro.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "OCCHI DI BUE ALLA NUTELLA"

La torta al mandarino è un dolce morbido e profumato, dalla ricetta facile, perfetta a colazione e a merenda. Una fetta con un buon tè fumante rallegra anche la giornata più uggiosa. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

La confettura di mele è una conserva di frutta da spalmare sulle fette biscottate o sul pane per colazione. Servita con biscottini leggeri diventa un semplice e veloce dessert. Ecco la nostra ricetta. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

Condividi