OK
#

Zeppole di San Giuseppe al forno
#


Quando si avvicina il mese di marzo, tradizione vuole che si preparino le zeppole. Proprio il 19 marzo, per la festa di S. Giuseppe, poi diventato anche il giorno della festa del papà, non possono mancare le zeppole di San Giuseppe al forno. Deliziose, leggere e morbide, con una cupoletta di crema pasticcera, sormontata da amarene sciroppate, come "ciliegina sulla torta" finale... o meglio..."amarena sulla zeppola".

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
50 MIN-55 MIN
PORZIONI
6 PORZIONI

 

 
Zeppole di San Giuseppe al forno
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
50 MIN-55 MIN
PORZIONI
6 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
PER LA PASTA BIGNÉ:
• 120 g di acqua
• 100 g di uova (2 uova medie)
• 75 g di farina 00
• 60 g di burro
• 1 pizzico di sale
INOLTRE:
• 350 g di crema pasticciera
• amarene sciroppate
• zucchero a velo
INGREDIENTI
PER LA PASTA BIGNÉ:
• 120 g di acqua
• 100 g di uova (2 uova medie)
• 75 g di farina 00
• 60 g di burro
• 1 pizzico di sale
INOLTRE:
• 350 g di crema pasticciera
• amarene sciroppate
• zucchero a velo
INTRODUZIONE
Le zeppole di San Giuseppe al forno sono la variante più leggera delle classiche zeppole fritte, in entrambi i casi si tratta di dolci di pasta choux, che si preparano tipicamente per 19 marzo, giorno dedicato alla festa del papà e San Giuseppe, protettore dei falegnami, ma anche dei friggitori, che nel giorno del loro patrono, a Napoli, preparano da tempo immemore le deliziose frittelle.
 
L'origine della zeppola è molto antica, sicuramente il primo ad aver trascritto la ricetta delle zeppole di San Giuseppe è stato il napoletano Ippolito Cavalcanti, duca di Buonvicino, nel suo libro "Cucina teorico pratica" nel 1837.
 
La pasta delle zeppole è una leggera pasta choux, più ricca di burro e uova nelle zeppole al forno, rispetto alle zeppole fritte, per via della cottura in forno, che tende a seccare maggiormente l'impasto. La pasta viene poi sormontata da crema pasticcera e amarene.
 
Il periodo delle zeppole è vicino a quello del Carnevale,  quando abbiamo il trionfo delle frittelle e dei dolci fritti in generale: le castagnole, i tortelli, le chiacchiere, che ora si prediligono nella versione alleggerita delle chiacchiere al forno.
 
Molti di questi dolci della tradizione, come le zeppole di San Giuseppe, si guarniscono con crema pasticciera, ma solo le zeppole hanno quella particolate forma arrotolata, che ricorda un serpentello acciambellato, infatti pare che il loro nome derivi da serpula (dal latino "serpe").
Ricordano vagamente le zeppole, delle altre frittelle nate a molti km di distanza dalle zeppole napoletane. Sono gli Strauben, frittelle altoatesine dalla forma a chiocciola, arricchite da grappa.
 
Se siete in vena di dolci della tradizione italiana, consultate la sezione dedicata alla cucina tipica italiana, per scoprire dolci e specialità di tutte le nostre regioni.
 
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Graffe, Cannoli siciliani, Cartellate, Frittelle del luna park
 

Come preparare: Zeppole di San Giuseppe al forno
Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 1
Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 1
1

Per preparare le zeppole di San Giuseppe al forno per prima cosa dedicatevi alla pasta choux: in una casseruola portate a bollore l’acqua, il burro e il sale. Fuori dal fuoco unite la farina setacciata tutta in una volta e mescolate con una frusta.

Come preparare: Zeppole di San Giuseppe al forno
1

Per preparare le zeppole di San Giuseppe al forno per prima cosa dedicatevi alla pasta choux: in una casseruola portate a bollore l’acqua, il burro e il sale. Fuori dal fuoco unite la farina setacciata tutta in una volta e mescolate con una frusta.

Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 2
Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 2
2

Ponete nuovamente la pentola sul fuoco e cuocete mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per far asciugare il composto. Quando sul fondo della casseruola comparirà un leggero velo bianco e la pasta incomincerà a sfrigolare, staccandosi dalle pareti, sarà giunta a cottura. Fate intiepidire. Trasferite il tutto in planetaria (oppure utilizzando uno sbattitore elettrico) con il gancio a foglia e incorporate le uova, uno alla volta, aspettando che il primo sia stato ben incorporato prima di aggiungere il secondo (è consigliabile sbatterle preventivamente in un piattino a parte in modo da utilizzarne la quantità giusta in base alla consistenza dell’impasto).

Come preparare: Zeppole di San Giuseppe al forno
2

Ponete nuovamente la pentola sul fuoco e cuocete mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per far asciugare il composto. Quando sul fondo della casseruola comparirà un leggero velo bianco e la pasta incomincerà a sfrigolare, staccandosi dalle pareti, sarà giunta a cottura. Fate intiepidire. Trasferite il tutto in planetaria (oppure utilizzando uno sbattitore elettrico) con il gancio a foglia e incorporate le uova, uno alla volta, aspettando che il primo sia stato ben incorporato prima di aggiungere il secondo (è consigliabile sbatterle preventivamente in un piattino a parte in modo da utilizzarne la quantità giusta in base alla consistenza dell’impasto).

Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 3
Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 3
3

Quando otterrete un composto lucido, liscio e colloso, che scende a nastro, riempite una tasca da pasticciere munita di bocchetta a stella da 15 mm. Su una teglia rivestita di carta da forno formate delle corone, distanziandole opportunamente perché in cottura cresceranno e si gonfieranno.

Come preparare: Zeppole di San Giuseppe al forno
3

Quando otterrete un composto lucido, liscio e colloso, che scende a nastro, riempite una tasca da pasticciere munita di bocchetta a stella da 15 mm. Su una teglia rivestita di carta da forno formate delle corone, distanziandole opportunamente perché in cottura cresceranno e si gonfieranno.

Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 4
Preparazione Zeppole di San Giuseppe al forno - Fase 4
4

Cuocete nel forno già caldo a 220° per 10 minuti, quindi portate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per circa 30-35 minuti. Sfornate e fate raffreddare di una griglia per dolci. Trasferite la crema pasticciera all’interno di una sac à poche con punta a stella e distribuitela sulle zeppole, che avrete spolverizzato di zucchero a velo. Completate guarnendo con le amarene.

 

Come preparare: Zeppole di San Giuseppe al forno
4

Cuocete nel forno già caldo a 220° per 10 minuti, quindi portate la temperatura a 180° e proseguite la cottura per circa 30-35 minuti. Sfornate e fate raffreddare di una griglia per dolci. Trasferite la crema pasticciera all’interno di una sac à poche con punta a stella e distribuitela sulle zeppole, che avrete spolverizzato di zucchero a velo. Completate guarnendo con le amarene.

 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE AL FORNO"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

RICETTE ABBINATE


 
#
Crema pasticciera
Crema pasticciera
Scopri come si prepara una perfetta crema pasticciera con la ricetta del Cucchiaio d’Argento. Una crema ideale per farcire golosissimi dolci.
COMMENTA
#