OK
...

Victoria Sponge Cake


preparazione  20 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Morbida pasta genovese, candida panna montata, confettura di lampone e una spolverata di zucchero a velo: è la Victoria Sponge Cake, una torta semplice ma spettacolare nell'estetica e nel gusto. Amata molto dalla regina britannica Vittoria, a cui deve il nome, la Victoria Sponge, o Victoria Sandwich Cake, è un dessert delizioso, perfetto a merenda e con una tazza di tè.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 25 MIN
PORZIONI 6-8 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 4 uova grandi a temperatura ambiente
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • 200 g di zucchero semolato
  • 200 g di farina 00
  • 10 g di lievito per dolci
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 300 g di panna fresca
  • 200 g di confettura di lamponi senza semi
  • zucchero a velo per la finitura
La Victoria Sponge Cake è una vera e propria istituzione britannica, tanto quanto può esserlo il rito del tea time, del quale peraltro è indiscussa protagonista insieme a Scones e cucumber sandwiches.
 
Si tratta in fondo di una torta semplice, dalla ricetta facilmente replicabile in casa: due strati di pasta genovese, farciti con panna montata e confettura di lamponi, e una lieve spolverata di zucchero a velo on top. Ma, come spesso accade, tale semplicità raggiunge la vetta più alta del gusto e della spettacolarità.
 
Questo delizioso dessert, chiamato anche Victoria Sandwich Cake, fu inventato durante il lungo regno della regina Vittoria, alla quale ovviamente fu dedicato. E pare che lei ne fosse una ghiotta estimatrice. 
 
Nella pasticceria anglosassone una sponge cake è una torta morbida. Inizia a comparire tra Sette e Ottocento quando si sostituisce alla classica pasta lievitata (tipo pane) un impasto che impiega gli albumi montati a neve come agente lievitante, il concetto del pan di Spagna, per intendersi. E, ultima curiosità, questo genere di torte si perfezionano e diffondono con l'invenzione del baking powder, il lievito chimico, nel 1843.
Sono sponge cakes le mirabilanti Angel cake, Chiffon cake e la Boston o Banana Cream Pie che noi vi proponiamo declinata nella Torta Banane e crema pasticciera.
 
ALTRE RICETTE GOLOSE: Torta al cioccolato all'inglese, Naked cake al caramello, Torta all'Irish Coffee

Come preparare: Victoria Sponge Cake

Preparazione Victoria Sponge Cake - Fase 1
Preparazione Victoria Sponge Cake - Fase 1
1

Iniziate la preparazione della Victoria Sponge Cake montando il burro con lo zucchero, e un pizzico di sale, utilizzando un paio di fruste elettriche o un cucchiaio di legno, finché avrete ottenuto una massa spumosa. Unite le uova, precedentemente sbattute con una frusta, incorporandole poco alla volta.

Preparazione Victoria Sponge Cake - Fase 2
Preparazione Victoria Sponge Cake - Fase 2
2

Aggiungete la farina setacciata assieme al lievito e incorporatela molto delicatamente con l’aiuto di una spatola. Suddividete l’impasto in due parti e trasferitelo in due stampi a cerniera, del diametro di 20 cm, precedentemente imburrati ed infarinati. Cuocete in forno, preriscaldato a 180°, per circa 25 minuti o comunque fino a quando uno stecchino inserito all'interno ne uscirà asciutto. Se non possedete due stampi uguali potete fare due infornate differenti.

Preparazione Victoria Sponge Cake - Fase 3
Preparazione Victoria Sponge Cake - Fase 3
3

Sfornate le due basi e lasciatele intiepidire prima di sformarle e farle raffreddare completamente su una griglia per dolci. Nel frattempo montate la panna e spalmatela su una delle due basi fredde. Sulla seconda base spalmate invece la confettura di lamponi.

Preparazione Victoria Sponge Cake - Fase 4
4

Sovrapponete con attenzione i due dischi, in modo che le superfici farcite con panna e confettura siano a contatto. Spolverate la Victoria Sponge Cake con zucchero a velo e servitela.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "VICTORIA SPONGE CAKE"

CONDIVIDI
COMMENTA
#