OK

Scialatielli ai frutti di mare
#


I scialatielli ai frutti di mare sono un primo piatto che conquisterà tutti. Una ricetta facile da realizzare, valorizzata dalla particolarità di una pasta fresca deliziosa. Per una cena tra amici o un pranzo in famiglia così ricco di gusto da portare subito il buonumore. 

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN
TEMPO COTTURA
15 MIN

 
TEMPO AMOLLO
12H
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Scialatielli ai frutti di mare
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN
TEMPO COTTURA
15 MIN

 
TEMPO AMOLLO
12H
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 700 g di cozze
• 700 g di vongole
• 320 g di scialatielli freschi
• 200 g di pomodorini
• 1 spicchio d'aglio
• olio extravergine di oliva
• prezzemolo
• sale
INGREDIENTI
• 700 g di cozze
• 700 g di vongole
• 320 g di scialatielli freschi
• 200 g di pomodorini
• 1 spicchio d'aglio
• olio extravergine di oliva
• prezzemolo
• sale
INTRODUZIONE
Gli scialatielli ai frutti di mare sono un delizioso primo piatto di pesce a base di pasta fresca tipica della Costiera Amalfitana. Una ricetta semplice ma gustosissima che risulta anche veloce da preparare, dopo aver fatto spurgare i molluschi per il tempo necessario. Il procedimento non è complesso e calcolando i tempi di cottura della pasta si prepara il condimento mentre gli scialatielli vengono lessati.
 
Il segreto per l'ottima riuscita del piatto sta nella scelta di molluschi freschi che vanno puliti correttamente, in modo da scongiurare la presenza di granelli di sabbia nel piatto. Per questo vanno fatti spurgare una notte in acqua fredda salata (circa 40 g di sale per un litro d'acqua). Con le cozze e con le vongole potete preparare piatti sempre di successo come la Crema di carote e cozze, gli Spaghetti alle vongole o Gli spaghetti allo scoglio.  
 
Gli scialatielli sono entrati di diritto a far parte della tradizione culinaria campana tanto da essere riconosciuti come Prodotto Agroalimentare Tipico. Sono particolarmente indicati per i condimenti a base di pesce. Oltre alla ricetta che qui proponiamo, che è la più classica, provate anche gli Scialatielli, merluzzo, pomodorini e basilico e gli scialatielli al limone conditi con baccalà e asparagi su crema di bufala.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Risotto ai frutti di mare, Tagliolini agli scampi, Troccoli con gamberi e arancia, Ravioli di pesce con erbe, pistacchi e timo

Come preparare: Scialatielli ai frutti di mare
Preparazione Scialatielli ai frutti di mare - Fase 1
Preparazione Scialatielli ai frutti di mare - Fase 1
1

Per realizzare gli scialatielli ai frutti di mare è necessario in primo luogo far spurgare cozze e vongole perché perdano tutta la sabbia. Per far ciò mettetele a bagno, in due ciotole separate, con acqua e sale grosso e lasciatele spurgare per circa 12 ore. Al momento della preparazione, dopo averle sciacquate, mettete cozze e vongole in un tegame capiente con due dita d'acqua. Coprite il tegame con un coperchio e fate cuocere su fuoco vivace fino a quando i gusci delle conchiglie si saranno aperti del tutto. Spegnete subito il fuoco per evitare che i molluschi cuociano troppo e prelevateli con un mestolo forato. Divideteli in due: una parte sgusciateli e una parte lasciateli nel guscio. Conservate l’acqua di cottura filtrandola attraverso un colino a maglie fitte per eliminare le impurità rimaste.

Come preparare: Scialatielli ai frutti di mare
1

Per realizzare gli scialatielli ai frutti di mare è necessario in primo luogo far spurgare cozze e vongole perché perdano tutta la sabbia. Per far ciò mettetele a bagno, in due ciotole separate, con acqua e sale grosso e lasciatele spurgare per circa 12 ore. Al momento della preparazione, dopo averle sciacquate, mettete cozze e vongole in un tegame capiente con due dita d'acqua. Coprite il tegame con un coperchio e fate cuocere su fuoco vivace fino a quando i gusci delle conchiglie si saranno aperti del tutto. Spegnete subito il fuoco per evitare che i molluschi cuociano troppo e prelevateli con un mestolo forato. Divideteli in due: una parte sgusciateli e una parte lasciateli nel guscio. Conservate l’acqua di cottura filtrandola attraverso un colino a maglie fitte per eliminare le impurità rimaste.

Preparazione Scialatielli ai frutti di mare - Fase 2
Preparazione Scialatielli ai frutti di mare - Fase 2
2

In una larga padella fate soffriggere l’aglio nell'olio, unite i pomodorini lavati e tagliati a metà e quindi le cozze e le vongole sia quelle sgusciate che quelle nel guscio. Fate amalgamare per un minuto circa. 

Come preparare: Scialatielli ai frutti di mare
2

In una larga padella fate soffriggere l’aglio nell'olio, unite i pomodorini lavati e tagliati a metà e quindi le cozze e le vongole sia quelle sgusciate che quelle nel guscio. Fate amalgamare per un minuto circa. 

Preparazione Scialatielli ai frutti di mare - Fase 3
Preparazione Scialatielli ai frutti di mare - Fase 3
3

Aggiungete gli scialatielli lessati al dente e scolati. Fate saltare il tutto per qualche minuto a fuoco vivace e mantecate con un po' dell'acqua di cottura conservata.

Come preparare: Scialatielli ai frutti di mare
3

Aggiungete gli scialatielli lessati al dente e scolati. Fate saltare il tutto per qualche minuto a fuoco vivace e mantecate con un po' dell'acqua di cottura conservata.

4

Suddividete gli scialatielli ai frutti di mare nei singoli piatti e serviteli subito dopo averli spolverizzati con il prezzemolo tagliato finissimo al coltello.

Preparazione Scialatielli ai frutti di mare - Fase 4
Come preparare: Scialatielli ai frutti di mare
4

Suddividete gli scialatielli ai frutti di mare nei singoli piatti e serviteli subito dopo averli spolverizzati con il prezzemolo tagliato finissimo al coltello.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SCIALATIELLI AI FRUTTI DI MARE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#