OK

Ravioli di pesce con erbe, pistacchi e timo

Preparazione
20 minuti
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Ravioli di pesce con erbe, pistacchi e timo ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
35 min
Tempo di riposo
30 min
Porzioni
4

Un primo piatto di pesce per scoprire che la cucina di mare è più facile e veloce di quanto comunemente si pensi.

Questi ravioli di pesce con erbe, pistacchi e timo sono infatti semplici da realizzare: si parte con la preparazione della pasta per i ravioli, quindi si procede con il ripieno a base di erbette e pesce bianco (consigliamo la sogliola, il branzino, la pescatrice o la gallinella), infine si prepara il pesto di pistacchi e timo.

Una ricetta dal risultato garantito per portare in tavola, con poca fatica, un piccolo capolavoro.

Se vi interessano altri piatti di mare potete consultate tanti altri gustosi piatti: antipasti, primi o secondi piatti.

PROCEDIMENTO

Versate la farina a fontana sul piano di lavoro, rompete due uova al centro, sbattete con una forchetta incorporando via via la farina e lavorate l’impasto per 5-6 minuti, fino a che risulta liscio e omogeneo. Avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e lasciatelo riposare per 30 minuti.
Mondate le erbette, tagliatele a striscioline, lavatele e sgrondatele. Sbucciate lo scalogno, tagliatelo a fettine e stufatelo dolcemente in una padella con 4 cucchiai di olio. Aggiungete il pesce tagliato a dadini, le erbette e la scorza grattugiata di arancia. Proseguite la cottura per 3-4 minuti, regolate di sale e spegnete. Lasciate raffreddare e tritate il composto nel mixer con l’uovo rimasto, il parmigiano e le foglie di maggiorana. Scottate i pistacchi in acqua in ebollizione per qualche minuti, scolateli, sfregateli in un telo da cucina ed eliminate le pellicine che si staccano. Frullateli nel mixer, tenendone da parte qualcuno per il decoro, con le foglioline di timo, 5-6 cucchiai di olio e il succo di arancia filtrato.
Stendete la pasta in una sfoglia molto sottile, ricavate dei quadrati di 8 centimetri di lato, disponete al centro una cucchiaiata scarsa di composto di pesce, piegate la pasta sul ripieno in modo da ottenere un triangolo e chiudetelo a tortello. Cuocete i ravioli in acqua salata in leggera ebollizione per 3-4 minuti, scolateli, disponeteli nei piatti e conditeli con il pesto preparato e i pistacchi rimasti tagliati a lamelle.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RAVIOLI DI PESCE CON ERBE, PISTACCHI E TIMO"

Condividi