OK

Krapfen
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN
TEMPO COTTURA
45 MIN

 
TEMPO LIEVITAZIONE
60 MIN
CALORIE
308 CALORIE
PORZIONI
8 PORZIONI

 
Krapfen
ESECUZIONE RICETTA
IMPEGNATIVA
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN
TEMPO COTTURA
45 MIN

 
TEMPO LIEVITAZIONE
60 MIN
CALORIE
308 CALORIE
PORZIONI
8 PORZIONI

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 300 g di farina
• 25 g di lievito di birra
• 2 tuorli
• 2 cucchiai di zucchero a velo
• 1 cucchiaio di burro fuso
• buccia grattugiata di limone
• latte tiepido
• vaniglia
• olio di arachidi
• sale
INGREDIENTI
• 300 g di farina
• 25 g di lievito di birra
• 2 tuorli
• 2 cucchiai di zucchero a velo
• 1 cucchiaio di burro fuso
• buccia grattugiata di limone
• latte tiepido
• vaniglia
• olio di arachidi
• sale
PROCEDIMENTO
In una ciotola sciogliete il lievito di birra e un cucchiaino di zucchero a velo in poco latte tiepido, spolverizzate la superficie con un po’ di farina, mescolate e lasciate fermentare per circa 15 minuti al tiepido.

In una terrina lavorate i tuorli con il restante zucchero, poca buccia di limone grattugiata e un pizzico di sale.

Disponete la farina a fontana, al centro versate il lievito e il composto di uova. Lavorate il tutto aggiungendo, se occorre, del latte tiepido, la pasta dovrà fare le bolle e risultare morbida da poterla lavorare con le mani. Coprite la pasta con un telo da cucina e lasciatela lievitare fi no al raddoppio del volume. Quando la pasta è pronta trasferitela sul piano di lavoro infarinato e, battendola leggermente con il palmo della mano, allargatela allo spessore di circa 1,5 centimetri.

Con un tagliapasta di 6-7 centimetri di diametro ritagliatevi tutti i dischetti possibili, metteteli su un asse infarinato,copriteli con un telo e fateli lievitare per circa 30 minuti.

In una padella scaldate abbondante olio, immergetevi alcuni dischetti, per evitare gli schizzi coprite con il coperchio. Quando la parte inferiore del krapfen è dorata,rigiratelo e fi nite di cuocerlo a padella scoperta e fuoco moderato perché cuociano anche dentro. Sgocciolateli su carta assorbente da cucina, spolverizzateli con lo zucchero.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "KRAPFEN"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
la parola krapfen deriva dal tedesco antico krafo che signifi ca frittella. In Italia ha preso i nomi di “bomba” e anche “bombolone”.


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#