OK

Paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck

Preparazione
25 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
25 min
Tempo Cottura
35 min
Porzioni
4

I paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck sono un'idea facile e relativamente veloce per realizzare una pasta al forno dal gusto appagante. L'abbinamento radicchio e speck è delizioso e sempre vincente. In questa ricetta lo stracchino addolcisce l'amarognlo del radicchio e ammorbidisce il sentore affumicato dello speck per un risultato squisito.
I paccheri sono un formato di pasta tipico campano, una sorta di maccheroni giganti. La lieve rugosità della superficie fa sì che esaltino condimenti importanti e particolari. Alcuni esempi? I Mezzi paccheri con curry e cozze in crosta, i Paccheri con capperi, piennolo e calamari o gli insoliti Paccheri con salsa alla vaniglia, uovo e pepe.
Grazie alle loro dimensioni i paccheri ripieni costituiscono sempre un'idea sfiziosa e apprezzata: provate questi al tonno e patate gratinate con parmigiano reggiano.
E se anche voi siete fan dei piatti coccola, morbidi, ricchi e gratinati in forno vi consigliamo senz'altro di provare anche i Maltagliati pasticciati con ragù di lenticchie, le Lasagne con zucchine e gamberetti o i Cannelloni amalfitani.
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Cannelloni con porri, stracchino e nociMezzi paccheri con pane, burro e acciughe, Trofie speck e noci, Cannelloni con crema al radicchio

Preparazione Paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck - Fase 1
Preparazione Paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck - Fase 1

1

Per realizzare i paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck iniziate a tritare lo scalogno e fatelo appasire in una padella antiaderente con l'olio e una noce di burro. Quando sarà diventato trasparente unite il radicchio mondato e tagliato a listarelle. Dopo qualche minuto aggiungete lo speck tagliato a julienne, salate (tenendo conto che lo speck è già sapido di suo) e pepate. Portate a cottura e ritirate.

Preparazione Paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck - Fase 2
Preparazione Paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck - Fase 2

2

Unite alla padella lo stracchino e metà della besciamella. Mescolate per amalgamare e aggiustate eventualmente di sale e pepe. Scottate i paccheri in acqua bollente salata scolandoli a 2 minuti dal termine della cottura. Raffreddateli in acqua fredda e poneteli, in posizione verticale, all'interno di una pirofila sul cui fondo avrete disposto un po' della besciamella rimasta. Aiutandovi con un sac à poche farciteli con il ripieno. Velateli con un po' della besciamella rimasta e cospargete con il parmigiano reggiano grattugiato.

 

Preparazione Paccheri gratinati ripieni di stracchino, radicchio e speck - Fase 3

3

Fateli gratinare nel forno già caldo a 180° per 15 minuti, poi per 5 minuti sotto al grill alla massima potenza. Sfornate e servite subito i paccheri gratinati ripieni di ctracchino, radicchio e speck.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PACCHERI GRATINATI RIPIENI DI STRACCHINO, RADICCHIO E SPECK"

Realizzare questi gnocchi di zucca, porri e salvia è semplice. Preparate gli gnocchi di zucca secondo la nostra ricetta base. Una volta pronti dedicatevi al condimento. In una padella scaldate l’olio e il burro, insaporitevi il porro tagliato a... Leggi tutto

Tempo: 10 minuti

Condividi