OK

Crostata al cacao profumata all'arancia

Preparazione
15 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Crostata al cacao profumata all'arancia ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
15 min
Tempo Cottura
45 min
Luogo di riposo
frigorifero
Tempo di riposo
30 min
Porzioni
6 - 8

La crostata al cacao profumata all'arancia è un dessert goloso che si adatta perfettamente a chiudere in bellezza sia una cena tra amici sia un pranzo in famiglia. Una fetta di questa delicata crostata è un'idea interessante anche per arricchire il brunch della domenica.
Si tratta di un guscio di pasta frolla al cacao ripieno di una crema alla ricotta morbida e profumata grazie al succo e alla scorza grattugiata di un'arancia. A completare il gioco di consistenze e sapori una spolverata di mandorle tritate sulla superficie del dolce. Semplicemente delizioso.
D'altro canto l'abbinamento ricotta e agrumi è tra i più riusciti in pasticceria. Prova ne sono sia i Cannoli siciliani, dove la scorza d'arancia candita si armonizza perfettamente con la crema di ricotta, sia la Pastiera napoletana nel cui ripieno vi è abbondanza di scorzette grattugiate e candite di arancia, limone e cedro. Anche i Quadrotti di ricotta e limone, per quanto meno tradizionali sono sicuramente da provare!
Anche cioccolato e ricotta è un abbinamento alquanto apprezzato. Noi vi consigliamo di provare senz'altro la Torta al cioccolato con crema di ricotta, il Tortino di ricotta e la Cheescake al cioccolato nel bicchiere.
ALTRE RICETTE GOLOSE: Crostata al miele e pane, Crostata di pere con crema mandorlata, Crostata meringata al limone, Crostata al cioccolato

Preparazione Crostata al cacao profumata all'arancia - Fase 1
Preparazione Crostata al cacao profumata all'arancia - Fase 1

1

Per realizzare la crostata al cacao profumata all'arancia, iniziate preparando la frolla con la nostra ricetta base, dov'è indicato che per la versione al cioccolato basta sostituire 20 g di farina con la medesima quantità di cacao amaro in polvere. Formate una palla, copritela con pellicola per alimenti e ponetela in frigorifero per almeno 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno: lavorate a crema la ricotta e lo zucchero, aggiungete l’uovo e amalgamatelo con una frusta. Unite per ultimi la scorza grattugiata e il succo d’arancia filtrato continuando a lavorare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Preparazione Crostata al cacao profumata all'arancia - Fase 2
Preparazione Crostata al cacao profumata all'arancia - Fase 2

2

Foderate con carta forno uno stampo da crostata, di circa 22 cm di diametro, con il fondo amovibile. Stendete la frolla con il matterello e adagiatela nello stampo, bucherellandone il fondo con i rebbi di una forchetta.

Preparazione Crostata al cacao profumata all'arancia - Fase 3
Preparazione Crostata al cacao profumata all'arancia - Fase 3

3

Versate nel guscio di pasta la crema alla ricotta livellandola bene con una spatola o il dorso di un cucchiaio. Suddividete la superficie della torta in 4 parti uguali, tracciando due linee immaginarie, e copritene due con le mandorle tritate. Cuocete il dolce in forno preriscaldato in modalità statica a 185° C per 45 minuti circa.

Preparazione Crostata al cacao profumata all'arancia - Fase 4

4

Sfornate la crostata al cacao profumata all'arancia e lasciatela intiepidire prima di sformarla su una gratella per dolci dove la lascerete raffreddare completamente. Decorate il dolce con due fettine di arancia e servite. 

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROSTATA AL CACAO PROFUMATA ALL'ARANCIA"

La torta al mandarino è un dolce morbido e profumato, dalla ricetta facile, perfetta a colazione e a merenda. Una fetta con un buon tè fumante rallegra anche la giornata più uggiosa. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

La confettura di mele è una conserva di frutta da spalmare sulle fette biscottate o sul pane per colazione. Servita con biscottini leggeri diventa un semplice e veloce dessert. Ecco la nostra ricetta. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti. Ricordate che per montare correttamente l'albume non deve essere freddo, va portato a temperatura ambiente togliendolo dal frigorifero almeno 1 h prima di utilizzarlo. Leggi tutto

Tempo: 20 minuti

Condividi