OK

VALLE D'AOSTA


Pochi primi piatti di pasta, piuttosto zuppe e polenta caratterizzano la cucina valdostana, così come il burro e la fontina, protagonista di tutte le fondute, dei ripieni e dei condimenti. Dolce o piccante la fontina è la farcitura della famosa costoletta alla valdostana. Orzo, castagne, latte, pane secco e cavolo verza sono fra gli ingredienti alla base di gustose minestre e zuppe tradizionali.  E infine vanno ricordati due prodotti d’eccezione: la mocetta, un pregiato prosciutto di camoscio o di capra o di stambecco e il lardo d’Arnad un bianchissimo lardo da gustare con misura.

VALLE D'AOSTA: LE ULTIME RICETTE

  • Trote in carpione

    Diliscate le trote, eliminate la testa, infarinatele leggermente, friggetele nell’olio bollente per alcuni minuti, ritiratele con la paletta bucata e...  CONTINUA

  • Camoscio in civé

    Adagiate la carne in una padella e fatela “scottare” a fuoco vivo per alcuni minutiin modo che il suo grasso trasudi leggermente. Ritirate la carne, tagliatela...  CONTINUA