OK

Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio
#


preparazione  20 min
ricetta  media

Il risotto ai carciofi con fonduta di formaggio è un primo piatto che regala al palato gusto e sensazioni deliziose. Una prelibatezza dove sapori delicati e più decisi si armonizzano perfettamente e le consistenze giocano un ruolo preciso. Perfetto per una cena speciale, con amici o in famiglia.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • PER IL RISO
  • 320 g di riso Carnaroli
  • 6 carciofi
  • brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 40 g di granella di nocciole
  • sale
  • pepe
  • PER LA FONDUTA
  • 250 g di formaggio di malga
  • 100 g di panna fresca
  • 20 g di burro
INGREDIENTI
  • PER IL RISO
  • 320 g di riso Carnaroli
  • 6 carciofi
  • brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • 40 g di granella di nocciole
  • sale
  • pepe
  • PER LA FONDUTA
  • 250 g di formaggio di malga
  • 100 g di panna fresca
  • 20 g di burro
INTRODUZIONE
Il risotto i carciofi con fonduta di formaggio è la ricetta di un primo piatto prelibato, molto bello anche nella presentazione, che troviamo ideale per una cena o un pranzo un po' speciali, con gli amici o in famiglia. 
 
Si tratta di un risotto dal sapore molto delicato, grazie alla presenza dei carciofi, dove la fonduta gioca un ruolo essenziale. Apporta un gusto deciso ma non soverchiante. Per questo è preparata con soli panna e formaggio, senza le uova che sono invece presenti nella ricetta più classica e tradizionale della Fonduta alla valdostana. La granella di nocciole e i carciofi crudi, quasi tagliati a julienne, danno al piatto
 
Per questo abbiamo scelto, e consigliamo, di preparare la fonduta con un formaggio d'alpeggio. I formaggi di alpeggio (o di malga) sono infatti realizzati con il latte munto da vacche allevate, d'estate, nelle malghe di montagna e nutrite ai pascoli migliori, ricchi di erbe e fiori. Di conseguenza i formaggi che ne derivano hanno caratteristiche uniche legate alla vegetazione del posto. Sentori vegetali, retrogusti speziati o fruttati, più o meno intensi. Noi abbiamo optato per un formaggio altoatesino di malga, ottimi sostituti possono essere il Montasio o l'Asiago, un Casera come un Taleggio.
 
Nel preparare un risotto si va sempre sul sicuro, in tutte le sue declinazioni. Date un'occhiata alla nostra selezione dei 20 risotti di stagione da provare subito: siamo sicuri che troverete gustose ispirazioni.
 
Se poi volete tentare altre deliziose combinazioni a base di riso e carciofi ecco il Risotto ai carciofi e salsa di gamberi o il Risotto alla curcuma con carciofi fritti, vivace nel colore e nel sapore.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Risotto alla barbabietola rossa con robiola, Risotto ai funghi misti, Risotto al topinambur e raspadura, Risotto ai mirtilli e scamorza affumicata

Come preparare: Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio
Preparazione Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio  - Fase 1
Preparazione Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio  - Fase 1
1

Iniziate a la preparazione del risotto ai carciofi con fonduta al formaggio proprio dalla fonduta. Portate la panna al limite dell'ebollizione insieme al burro, unite il formaggio grattugiato a scaglie grosse e mescolate con una frusta, su fiamma medio-bassa ponendo molta attenzione a che il composto non raggiunga mai il bollore. Quando avrete ottenuto una crema liscia e densa, spegnete e tenete in caldo a bagnomaria mentre vi dedicate al risotto. Mondate i carciofi fino ad ottenerne il cuore; tenetene uno intero (che servirà per la guarnizione del piatto) e tagliate gli altri in quattro spicchi. Trasferiteli tutti in una ciotola piena di acqua acidulata. Tritate quindi lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola con l’olio e quando sarà diventato trasparente unite i carciofi.

Come preparare: Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio
1

Iniziate a la preparazione del risotto ai carciofi con fonduta al formaggio proprio dalla fonduta. Portate la panna al limite dell'ebollizione insieme al burro, unite il formaggio grattugiato a scaglie grosse e mescolate con una frusta, su fiamma medio-bassa ponendo molta attenzione a che il composto non raggiunga mai il bollore. Quando avrete ottenuto una crema liscia e densa, spegnete e tenete in caldo a bagnomaria mentre vi dedicate al risotto. Mondate i carciofi fino ad ottenerne il cuore; tenetene uno intero (che servirà per la guarnizione del piatto) e tagliate gli altri in quattro spicchi. Trasferiteli tutti in una ciotola piena di acqua acidulata. Tritate quindi lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola con l’olio e quando sarà diventato trasparente unite i carciofi.

Preparazione Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio  - Fase 2
Preparazione Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio  - Fase 2
2

Fate insaporire per 5 minuti quindi unite il riso e lasciatelo tostare a fiamma vivace per 3 minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare a fiamma alta. Unite poco brodo vegetale, ben caldo, alla volta e portate a cottura salando solo alla fine.

Come preparare: Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio
2

Fate insaporire per 5 minuti quindi unite il riso e lasciatelo tostare a fiamma vivace per 3 minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare a fiamma alta. Unite poco brodo vegetale, ben caldo, alla volta e portate a cottura salando solo alla fine.

Preparazione Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio  - Fase 3
Preparazione Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio  - Fase 3
3

Quando il risotto sarà pronto spegnete, mantecate con il burro, unite una macinata di pepe e lasciate riposare per due minuti. Servite il risotto nei piatti da portata insieme alla fonduta e completate con il carciofo rimasto, tagliato a spicchi sottilissimi, e la granella di nocciole.

Come preparare: Risotto ai carciofi con fonduta di formaggio
3

Quando il risotto sarà pronto spegnete, mantecate con il burro, unite una macinata di pepe e lasciate riposare per due minuti. Servite il risotto nei piatti da portata insieme alla fonduta e completate con il carciofo rimasto, tagliato a spicchi sottilissimi, e la granella di nocciole.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISOTTO AI CARCIOFI CON FONDUTA DI FORMAGGIO "

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#