OK

Olio al peperoncino
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN

 

 
TEMPO RIPOSO
26 MIN
CALORIE
90 CALORIE

 

 
Olio al peperoncino
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
15 MIN

 

 
TEMPO RIPOSO
26 MIN
CALORIE
90 CALORIE

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• peperoncini freschi piccanti
• olio extravergine d’oliva
• sale
INGREDIENTI
• peperoncini freschi piccanti
• olio extravergine d’oliva
• sale
PROCEDIMENTO
Aprite i peperoncini a metà, eliminate i semi e tagliateli a rondelle, salateli e lasciateli riposare per un giorno. Trasferiteli in un colino a rete e lasciateli sgocciolare 2 ore. Distribuite i peperoncini in un vasetto e versatevi olio fino a coprirli. Dopo alcune settimane l’olio, diventato piccante, è pronto per essere usato.

Da conservare in frigorifero.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "OLIO AL PEPERONCINO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Un olio extravergine d’oliva aromatizzato e piccante è sempre presente sulla tavola abruzzese. Il peperoncino, ritenuto il pepe dei poveri, insaporisce diversi piatti, dai “primi” ai formaggi, agli insaccati. Ve ne sono alcune varietà, dal “lazzariello” di Pescara e Chieti al “pepentò” dell’Aquila, al “saittì” di Teramo.

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#