OK
...

Carciofi ripieni


preparazione  30 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Una ricetta facile, a base di ingredienti semplici per questi carciofi ripieni. Ideali come contorno, ma ottimi come antipasto o secondo piatto vegetariano, vengono cotti in tegame e poi appena gratinati in forno. Carciofi mammole o romaneschi che così realizzati regalano un sapore insuperabile.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 35 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 4 carciofi romaneschi (mammole)
  • 10 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 limone
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe nero
Adatti come antipasto così come secondo piatto vegetariano, i carciofi ripieni rappresentano tradizione e semplicità. Il sapore di questo delizioso ortaggio viene esaltato, in questa facile ricetta, proprio dai semplici ingredienti di farcitura: pangrattato, aglio, formaggio e prezzemolo
 
Il carciofo è l'indiscusso e amato protagonista di molte ricette invernali e primaverili da nord a sud Italia. Per realizzare questi carciofi ripieni in padella, che vengono infine gratinati al forno, l'ideale è il carciofo mammola, privo di spine e dalla forma piuttosto larga. 
Noi abbiamo qui utilizzato solo le calotte, i gambi sono però altrettanto deliziosi e potete impiegarli per arricchire un risotto semplice, una crema o un passato detox.
 
Se i carciofi ripieni al forno, o in tegame, vi piacciono provate anche i rustici Carciofi ripieni con salsiccia, i Carciofi ripieni di nocciole e erbe provenzali al cartoccio o questi Carciofi ripieni di ricotta e funghi con salsa di scalogni.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Carciofi trifolatiCarciofi alle acciughe, Lasagne ai carciofi e funghi, Sformato di carciofi al parmigiano

Come preparare: Carciofi ripieni

Preparazione Carciofi ripieni - Fase 1
Preparazione Carciofi ripieni - Fase 1
1

Iniziate la preparazione dei carciofi ripieni pulendo gli ortaggi. Privateli delle foglie esterne più dure e rimuovete anche i gambi avendo cura di lasciare la base intatta. Allargate un pochino le foglie e quindi con uno scavino, o un cucchiaino, pulite la parte centrale per eliminare il "fieno" interno e ricavare lo spazio che andrà farcito. Immergete le calotte così preparate in una ciotola piena di acqua acidulata. Dedicatevi al ripieno riunendo in una ciotola il pangrattato e il parmigiano grattugiato con l'aglio e il prezzemolo tritati finemente. 

 

Preparazione Carciofi ripieni - Fase 2
Preparazione Carciofi ripieni - Fase 2
2

Aggiungete una presa di sale e un giro d'olio e mescolate fino a ottenere un composto amalgamato ma dalla consistenza ancora piuttosto sabbiosa. Riempite con questa farcia i carciofi, dopo averli ben scolati dall'acqua, fino all'orlo dell'incavo premendo infine lievemente con il dorso di un cucchiaio.

Preparazione Carciofi ripieni - Fase 3
Preparazione Carciofi ripieni - Fase 3
3

Disponeteli in una casseruola e versatevi una quantità d'acqua sufficiente a coprire il fondo di circa un dito. Aggiungete un filo d'olio e un pizzico di sale. Coprite il tegame e fate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa, facendo attenzione che non si asciughino troppo e valutando la cottura con una forchetta. Quando sono teneri trasferiteli in una pirofila e spolverateli con una macinata di pepe.

 

Preparazione Carciofi ripieni - Fase 4
4

Passateli quindi sotto al grill per 5 minuti, fino a doratura. Servite i carciofi ripieni tiepidi. 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CARCIOFI RIPIENI"

CONDIVIDI
COMMENTA
#