OK
...

Caponata


preparazione  50 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

La caponata è un piatto tipico della tradizione gastronomica siciliana. Può essere servito come antipasto e come contorno ed è perfetto per la stagione estiva, in quanto protagoniste sono le melanzane. La nostra versione è quella di una ricetta di famiglia

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 50 MIN
COTTURA 1H E 40 MIN
PORZIONI 4-6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 2 melanzane seta
  • 1 cipolla grande di Tropea
  • 3/4 pomodorini privi di semi e sfilettati
  • 1 peperone rosso
  • 40 g di uva passa
  • una costa di sedano
  • 100 g di olive verdi snocciolate intere
  • 30 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • olio extravergine di oliva
  • 3-4 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 cucchiaio di miele di Zagara
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • Marsala
  • sale
La caponata è una vera e propria specialità della tradizione gastronomica siciliana. Un contorno di verdure che si può servire anche come antipasto e che noi vi presentiamo in questa ricetta di famiglia: non è quindi l'originale, anche perché come per molte ricette tipiche non ne esiste una versione codificata, ma si tratta di piatti tramandati di generazione in generazione. 

Senza dubbio, in una caponata classica non possono mancare le melanzane, rigorosamente fritte e deve essere caratterizzata da una spiccata nota agrodolce: per questo la cosa migliore è preparare questo piatto il giorno prima, così da farlo bene insaporire. Qui l'agrodolce è dato da un particolare mix di miele di Zagara (un miele agrumato), aceto di vino bianco e cacao amaro nonché dall'uva passa fatta ammollare nel Marsala. 

Per scoprire tutti i trucchi di preparazione di questa caponata, seguite i nostri passaggi e approfondite nell'articolo Tutti i segreti per fare una caponata perfetta. Una ricetta simile, ma più semplice, è la caponata di melanzane e peperoni


ALTRE RICETTE GUSTOSE
: Insalata di pasta con caponata di verdure, Fusilli con caponata di melanzane 

Come preparare: Caponata

Preparazione Caponata - Fase 1
Preparazione Caponata - Fase 1
1

Per preparare la caponata per prima cosa mettete a mollo i capperi nell'acqua per 10 dieci minuti e l'uvetta nel Marsala per 30 minuti. Poi tagliate le melanzane e fette, cospargetele di sale e lasciate riposare per 30 minuti, così che perdano l'acqua in eccesso. Una volta passato il tempo, tamponate e riducetele a dadini.  

Preparazione Caponata - Fase 2
Preparazione Caponata - Fase 2
2

Sbucciate e tritate la cipolla. Tagliate a tocchetti la costa di sedano e a listarelle e poi a quadrati il peperone. 

Preparazione Caponata - Fase 3
Preparazione Caponata - Fase 3
3

Dedicatevi a questo punto alla frittura dei peperoni e delle melanzane, da fare separatamente. In una padella versate tre cucchiai d'olio e unite i peperoni, lasciateli andare per circa 10 minuti. Toglieteli dalla padella e metteteli su carta assorbente per togliere l'olio in eccesso. Nella stessa padella friggete le melanzane, poche alla volta, assicurandovi che la fiamma sia alta e girandole poco, al fine di formare una crosticina croccante. Trasferitele man mano su un foglio di carta assorbente. 

Preparazione Caponata - Fase 4
Preparazione Caponata - Fase 4
4

A questo punto procedete con il soffritto di sedano e cipolla, versando nella padella dell'olio e poi aggiungendo i due ortaggi. Fate andare e due minuti prima che siano soffritti aggiungete i pinoli. Mescolate, così da far tostare i pinoli e poi unite i capperi dissalati, l'uva passa ben strizzata e le olive. Spegnete il fuoco. 

Preparazione Caponata - Fase 5
Preparazione Caponata - Fase 5
5

A questo punto unite anche i pomodori, i peperoni e le melanzane. Mescolate, regolate di sale e fate insaporire.

Preparazione Caponata - Fase 6
Preparazione Caponata - Fase 6
6

Intanto in una ciotolina unite: 3 o 4 cucchiai di aceto di vino bianco, uno di miele di Zagara e uno o due di cacao amaro, girando per far sciogliere il miele. Versate il composto ottenuto nella padella con le verdure, accendete il fuoco e cuocete per 3/4 minuti, il tempo di far evaporare l'aceto. 

Preparazione Caponata - Fase 7
Preparazione Caponata - Fase 7
7

Trasferitela in una ciotola capiente, magari quella che porterete in tavola e aggiungete a piacere qualche fogliolina di basilico spezzettata. Potete anche completare con una spolverata di mandorle tritate o cioccolato fondente grattugiato. Lasciate riposare la caponata per qualche ora, o meglio ancora servitela il giorno dopo. 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CAPONATA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
La caponata può essere servita anche in altri modi, per esempio ricoperta con la salsa S. Bernardo; con l’aggiunta di pere cotte e aromatizzata con cannella e chiodi di garofano; per esempio, alla Eoliana con aggiunta di cioccolato fondente nella cottura della cipolla; infine con 400 grammi di gamberi lessati.


CONDIVIDI

IN MENU CON


 
#
COMMENTA
#