OK

Pesto alla ligure
#


preparazione  15 min
ricetta  facile

La ricetta del pesto più famoso d'Italia, il pesto alla ligure. Un procedimento semplice che richiede però la conoscenza di alcuni accorgimenti e tecniche. Per esempio, come fare in modo che il nostro pesto mantenga un colore brillante, piacevole anche esteticamente? Ce lo spiega ​lo chef Marco Martinelli.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI CAST ALIMENTI
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 15 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
Pesto alla ligure
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 15 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 100 g di olio extra vergine d’oliva
  • 100 g basilico
  • 80 g formaggio Grana Padano
  • 30 g pinoli
  • 20 g di noci
  • 1/3 spicchio d’aglio
  • pepe nero
  • sale integrale
INGREDIENTI
  • 100 g di olio extra vergine d’oliva
  • 100 g basilico
  • 80 g formaggio Grana Padano
  • 30 g pinoli
  • 20 g di noci
  • 1/3 spicchio d’aglio
  • pepe nero
  • sale integrale
INTRODUZIONE

Il pesto è una salsa prettamente italiana, che proviene dalla Liguria, una regione a clima temperato e che permette di valorizzare due prodotti di assoluto pregio: basilico e olio.

“Gli ingredienti di questa ricetta sono tutti prodotti tipici italiani con denominazione a origine protetta” spiega lo chef Marco Martinelli della scuola CAST Alimenti.

“Le paste migliori a cui abbinare il pesto alla ligure sono le paste all’acqua come le trofie ma anche i caratteristici corzetti: una pasta tonda con impresse immagini che le rendono simili a una moneta.” Quest’ultimo formato di pasta è ottimo anche con il pesto rinforzato, che prevede l’aggiunta di patate e fagiolini da cuocere insieme alla pasta. Un consiglio da chef? “Il pesto può essere utilizzato anche per mantecare un risotto al pesce di mare.”

 

Guarda il video del Pesto alla ligure
GUARDA IL VIDEO DEL PESTO ALLA LIGURE



PROCEDIMENTO
Per preparare il pesto alla ligure utilizzate un mortaio in marmo. Mettete nel mortaio i pinoli e le noci, tritatele grossolanamente.

Sbianchite le foglie di basilico in acqua per 3-4 secondi, quindi raffreddatele in acqua e ghiaccio. Considerate che il contatto con l’acqua calda può rovinare le foglie e il loro gradevole aroma: è fondamentale dunque  che non si prolunghi oltre 3-4 secondi. In questo modo il pesto risulterà di un verde brillante.

Scolatele e unitele nel bicchiere del mixer insieme all’olio, al Grana Padano, all’aglio già grattugiato, al sale e al pepe.

IMPORTANTE
:
Se realizzato in sottovuoto, il confezionamento nei vasetti garantisce il mantenimento di qualità ed aromi per diversi giorni senza conservanti. Altrimenti il pesto andrebbe consumato entro 3 giorni dalla sua preparazione.

Il pesto non va scaldato
, lo si usa per condire la pasta appena scolata.
 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PESTO ALLA LIGURE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#