OK

Gelatine alle fragole

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Gelatine alle fragole ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
5 min
Luogo di riposo
Luogo fresco
Tempo di riposo
6h
Porzioni
6
Preparazione Gelatine alle fragole - Fase 1
Preparazione Gelatine alle fragole - Fase 1

1

Per prima cosa pulire le fragole, frullarle e passarle al setaccio eliminando tutti i semini. In un contenitore pieno di acqua fredda mettere ad ammorbidire la gelatina in fogli. In un pentolino portare ad ebollizione la polpa di fragole con lo zucchero e il limone spremuto. Far bollire per 5 minuti poi spegnere la fiamma e aggiungere la gelatina ammorbidita e perfettamente strizzata. Mescolare sino a quando non si sia ammorbidita completamente. Lasciare raffreddare per una decina di minuti avendo cura di mescolare di tanto in tanto.

Preparazione Gelatine alle fragole - Fase 2
Preparazione Gelatine alle fragole - Fase 2

2

Preparare gli stampini. Se si usa una teglia per fare le gelatine quadrate occorre coprire la superficie con un foglio di carta da forno o con della pellicola trasparente. Versare la gelatina di fragole e lasciare riposare per 6 ore in un luogo fresco. Non mettere in congelatore né in frigorifero. Passato il tempo necessario, una volta che la gelatina si sia perfettamente solidificata tagliarla con una lama sottile o sformarle dalle formine utilizzate. Passare le gelatine in un mix di zucchero semolato e amido di mais. L'amido serve a trattenere almeno in parte l'umidità delle gelatine che con il tempo scioglie lo zucchero esterno. La cosa migliore sarebbe reperire lo zucchero idrorepellente come quello che si usa in pasticceria.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "GELATINE ALLE FRAGOLE"

La torta ai gianduiotti è una ricetta nella quale l'iconico cioccolatino diventa protagonista. Una sontuoso dolce dallo stile natalizio ricoperto da una morbida crema ravvivata da ribes rossi e rametti di rosmarino. Leggi tutto

Tempo: 30 minuti

Condividi