OK

Tortelli fritti di Natale

Preparazione
40 min
ricetta
media
VOTO MEDIO

Tortelli fritti di Natale ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
40 min
Tempo Cottura
30 min
Porzioni
4

I tortelli fritti di Natale sono dolcetti tipici della tradizione emiliana di Modena e Reggio Emilia in particolar modo. Si tratta di dolci mezzelune ripiene che si preparano per tutto il periodo delle feste. 
Ovviamente, come sempre accade con le specialità regionali, ogni famiglia custodisce la propria ricetta. Tradizionalmente, però, i tortellini fritti emiliani si fanno con due tipologie di ripieno: il cosiddetto "pesto natalizio" oppure la crema pasticciera. Noi vi proponiamo questi ultimi.
L'impasto è costituito da una specie di pasta frolla lievitata che resta molto morbida dopo la frittura. Affondare i denti in questi soffici fagottini inzuccherati e trovarvi una ghiotta crema è un piacere irresistibile. La ricetta non è complessa e bastano un paio di accorgimenti per ottenere tortelli fritti alla crema indimenticabili: fate raffreddare perfettamente la crema pasticciera prima di impiegarla e friggete i tortelli in abbondante olio, dovranno galleggiare.
Se vi appassiona l'idea di arricchire la schiera dei vostri dolci natalizi con ricette della tradizione provate anche le Cartellate pugliesi, gli Struffoli campani o il Pan dolce ligure.
ALTRE RICETTE GOLOSE: Frittelle di castagne, ChinulillePettole con il BimbyTortellini fritti alla crema

Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 1
Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 1

1

Con un certo anticipo preparate la crema pasticciera, seguendo la nostra ricetta, e fatela raffreddare in una ciotola coperta da pellicola a contatto. Iniziate quindi la preparazione dei tortelli fritti di Natale dalla pasta. Mettete il burro morbido e lo zucchero in una ciotola. Frullate con un paio di frute elettriche fino ad ottenere una spuma. Aggiungete le uova e frullate nuovamente per incorporarle.

Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 2
Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 2

2

Setacciate la farina con il cremor tartaro e il bicarbonato (in assenza dei quali potete usare una bustina di comune lievito chimico per dolci) e unitela al composto di uova.

Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 3
Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 3

3

Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto simile a quello della pasta frolla.

Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 4
Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 4

4

Su un piano di lavoro infarinato tirate la pasta al matterello fino ad uno spessore di mezzo centimetro circa. Con un coppapasta da 6-7 centimetri di diametro ricavate dei dischi. Trasferite la crema pasticciera in un sac-a-poche munito di bocchetta liscia e distribuite un ciuffo di crema al centro di ogni disco di pasta.

Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 5
Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 5

5

Richiudete ogni disco su se stesso, in modo da ottenere delle mezzelune e saldate bene i bordi, schiacciando con i polpastrelli, quindi decorateli con i rebbi di una forchetta.

Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 6
Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 6

6

Scaldate l'olio in una pentola dai bordi alti e quando avrà raggiunto la temperatura friggetevi pochi tortelli alla volta, girandoli spesso, finchè risulteranno dorati in maniera uniforme. Raccoglieteli con una schiumarola e fateli sgocciolare su carta per i fritti. 

Preparazione Tortelli fritti di Natale - Fase 7

7

Trasferite i tortelli fritti di Natale su un piatto da portata e cospargeteli, ancora caldi di zucchero semolato.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TORTELLI FRITTI DI NATALE"

Condividi