OK

Risotto ai pistilli di zafferano
#


preparazione  20 min
ricetta  media

La ricetta del più classico dei risotti, il risotto ai pistilli di zafferano e un video per comprendere a fondo la procedura della preparazione di questo primo piatto. Fate attenzione ai quattro step fondamentali: tostatura, sfumatura, cottura per assorbimento e mantecatura.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI CAST ALIMENTI
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN-18 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
Risotto ai pistilli di zafferano
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE 20 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN-18 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 240 g riso carnaroli
  • 40 g cipolla tritata e stufata
  • 2 l fondo bianco di pollo
  • 50 cl vino bianco
  • 100 g di burro
  • 100 g Grana Padano DOP
  • 20 g olio extravergine d’oliva Garda DOP
  • 400 mg di pistilli di zafferano
  • sale integrale
  • pepe bianco
INGREDIENTI
  • 240 g riso carnaroli
  • 40 g cipolla tritata e stufata
  • 2 l fondo bianco di pollo
  • 50 cl vino bianco
  • 100 g di burro
  • 100 g Grana Padano DOP
  • 20 g olio extravergine d’oliva Garda DOP
  • 400 mg di pistilli di zafferano
  • sale integrale
  • pepe bianco
INTRODUZIONE

Il risotto è un piatto dalle mille potenzialità, che permette di valorizzare la materia prima, creando abbinamenti classici o inconsueti. Tutto parte però dalla conoscenza delle basi. “Gli step fondamentali per cuocere un risotto sono classicamente quattro: tostaturasfumaturacottura per assorbimento e mantecatura” spiega lo chef Marco Martinelli, docente della scuola CAST Alimenti. “La tostatura permette di mantenere intatto il chicco durante la cottura, evitando la perdita di amidi per avere una gradevole sensazione tattile in bocca.”

In questa ricetta presentiamo il risotto più classico, per illustrare al meglio la procedura della ricetta base. Ma anche il piatto più tradizionale può essere valorizzato nella presentazione finale. Lo chef Marco Martinelli propone di arricchire l’impiattamento finale con i pop di grana: un’idea semplice e sfiziosa da realizzare in pochi secondi al microonde.

 

Guarda il video del Risotto ai pistilli di zafferano
GUARDA IL VIDEO DEL RISOTTO AI PISTILLI DI ZAFFERANO



PREPARAZIONE
Per cominciare la preparazione del risotto ai pistilli di zafferano, tostate il riso con l’olio per 3/4 minuti a fiamma delicata. Sfumate con il vino bianco. Aggiungete il fondo bollente, la cipolla tritata e stufata, il sale.
 
A tre quarti della cottura unire i pistilli di zafferano. Cuocere per assorbimento fino a cottura al dente.
 
Mantecare con il burro ed il Grana Padano DOP.
Mentre il riso cuoce preparare il pops di grana: Tagliate a cubetti la parte limitrofa alla crosta esterna del Grana Padano DOP. Cuoceteli nel microonde a massima potenza per circa 30/40 secondi.

Servire il riso con i pop di grana.
 
IMPORTANTE:
Quando sulla scatola del riso si legge "tempo di cottura: xx minuti" va inteso per la bollitura del riso. Quando si calcolano i tempi di cottura del risotto vanno inclusi anche i 3 minuti di mantecatura.
Se il riso ha una cottura di 18 minuti, il fuoco va spento a 16 minuti per poi aggiungere i 3-4 minuti della mantecatura.


ACCESSORI CONSIGLIATI DAL CUCCHIAIO D'ARGENTO:

Disponibili su Amazon Cucina Premium



SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISOTTO AI PISTILLI DI ZAFFERANO"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#