OK
TAG:
...

Polpette agrodolci di baccalà


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Le polpette agrodolci di baccalà sono un antipasto di pesce stuzzicante e sfizioso, facile da preparare. Possono diventare anche una delle portate se avete organizzato un aperitivo cenato. Avranno un grande successo: del resto chi non ama le polpette?

CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 30 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER LE POLPETTE
  • 400 g di filetto di baccalà ammollato e dissalato
  • 2 uova
  • 30 g di pecorino romano grattugiato
  • prezzemolo fresco
  • pepe nero
  • 1 arancia non trattata
  • 40 g di uvetta
  • pangrattato
  • olio di semi di arachide
  • PER LA SALSA
  • 2 cucchiai di maionese
  • 2 cucchiai di miele di castagno
  • 4 cucchiai di senape forte
Sono due le particolarità di queste polpette agrodolci di baccalà: la nota dolce e profumata, data dalla presenza dell’uvetta e della scorza d’arancia, che regalano al pesce una dimensione gustativa completamente diversa; e poi la salsa agrodolce, che si prepara davvero in un attimo, mescolando maionese, senape e miele.

Il gusto pungente del pecorino è l’accompagnamento ideale al sapore altrettanto strutturato del baccalà e ha anche la funzione di legare meglio l’impasto delle polpette.

Il segreto per ottenere delle polpette che non sfaldino durante la cottura è quello di raddoppiare la panatura con due passaggi nel pangrattato e uno nell’uovo. In questo modo l’esterno sarà più croccante e non ci sarà fuoriuscita di ripieno durante la frittura.

Possono essere servite al tavolo come antipasto, nei piatti, oppure sistemate in un vassoio, da “pizzicare” con uno stuzzicadente durante l’aperitivo.



Come preparare: Polpette agrodolci di baccalà

Preparazione Polpette agrodolci di baccalà - Fase 1
Preparazione Polpette agrodolci di baccalà - Fase 1
1

Per preparare le polpette agrodolci di baccalà, spellate e deliscate il filetto di baccalà, tagliatelo a cubetti e raccoglietelo in un robot da cucina. Frullatelo pochi secondi grossolanamente e mettetelo in una ciotola. Aggiungete quindi il pecorino, il prezzemolo tritato, le zeste di arancia, 1 uovo e l’uvetta precedentemente ammollata e strizzata. Amalgamate ed eventualmente aggiungete un cucchiaino di pangrattato per rassodare.

 

 

Preparazione Polpette agrodolci di baccalà - Fase 2
Preparazione Polpette agrodolci di baccalà - Fase 2
2

Formate delle polpettine grandi quanto una noce e passatele nel pangrattato sistemandole su un foglio di carta forno. Successivamente ripassatele nell’uovo sbattuto e poi nuovamente nel pangrattato per una doppia panatura. Friggetele in olio bollente nel wok Moneta Connection Base e scolatele su carta assorbente quando saranno dorate.

 

 

Preparazione Polpette agrodolci di baccalà - Fase 3
3

Amalgamate con una frusta tutti gli ingredienti per la senape al miele. Trasferitela in una ciotolina e usatela per accompagnare le polpette di baccalà.


SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "POLPETTE AGRODOLCI DI BACCALÀ"

CONDIVIDI
COMMENTA
#