OK

Crema diplomatica
#


La crema diplomatica nasce dall'unione di due preparazioni base della pasticcieria, la crema pasticciera e la crema chantilly. Potete prepararla per rendere i vostri dolci ancora più golosi: come farcitura o decorazione la crema diplomatica è idele per torte, pasticcini, pancake, o semplicemente in abbinamento a frutta fresca di stagione e biscotti secchi come le lingue di gatto.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI SARA QUERZOLA
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
15 MIN

 

 

 
Crema diplomatica
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
15 MIN

 

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 180 ml di panna fresca
• 2 tuorli
• 50 g di zucchero semolato
• 15 g di farina 00
• 250 ml di latte intero
• la scorza di 1 limone bio (oppure 1/2 bacca di vaniglia)
• 20 g di zucchero a velo
INGREDIENTI
• 180 ml di panna fresca
• 2 tuorli
• 50 g di zucchero semolato
• 15 g di farina 00
• 250 ml di latte intero
• la scorza di 1 limone bio (oppure 1/2 bacca di vaniglia)
• 20 g di zucchero a velo
INTRODUZIONE
Combinando due preparazioni base della pasticcieria, molto semplici e conosciute, si ottiene una terza ricetta altrettanto golosa e preziosa. Stiamo parlando delle crema diplomatica, una farcitura ideale per tante ricette dolci, che nasce dalla semplice unione della crema pasticciera con la crema chantillly.

Questo tipo di crema si può essere usare sia per arricchire torte come la crostata con crema diplomatica e fragoline, soffici pancake come quelli alla crema diplomatica e fragole, oppure pasticcini.

Dato il suo gusto fresco e delicato e la sua sua consistenza vellutata ben si presta a essere abbinata alla frutta fresca di stagione. Con un po' di fantasia e qualche ingrediente in più, come ad esempio i biscotti, potete utilizzarla per dolci semplici ma inconsueti e vincenti, proprio come questa scenografica millefoglie di lingue di gatto e crema diplomatica.

Realizzare la crema diplomatica è facile, basta solamente fare attenzione nel momento in cui si mescola la crema pasticciera con la chantilly: va fatto con delicatezza altrimenti il composto finale si sgonfierà.

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Crema pasticciera al cocco, Crema inglese, Crema chantilly con il Bimby


Come preparare: Crema diplomatica
Preparazione Crema diplomatica - Fase 1
Preparazione Crema diplomatica - Fase 1
1

Versate il latte in una casseruola insieme alla scorza di limone e portatela al limite dell'ebollizione. In una seconda casseruola lavorate con una frusta i tuorli con lo zucchero semolato.

Come preparare: Crema diplomatica
1

Versate il latte in una casseruola insieme alla scorza di limone e portatela al limite dell'ebollizione. In una seconda casseruola lavorate con una frusta i tuorli con lo zucchero semolato.

Preparazione Crema diplomatica - Fase 2
Preparazione Crema diplomatica - Fase 2
2

Unite la farina setacciata e continuate a mescolare fino ad amalgamare. Versate, a filo e in più riprese, il latte caldo sempre girando.

Come preparare: Crema diplomatica
2

Unite la farina setacciata e continuate a mescolare fino ad amalgamare. Versate, a filo e in più riprese, il latte caldo sempre girando.

Preparazione Crema diplomatica - Fase 3
Preparazione Crema diplomatica - Fase 3
3

Portate il tutto nuovamente sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando la crema si sarà addensata. Trasferitela in una ciotola e coprite con la pellicola a contatto. Portate a temperatura ambiente.

Come preparare: Crema diplomatica
3

Portate il tutto nuovamente sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando la crema si sarà addensata. Trasferitela in una ciotola e coprite con la pellicola a contatto. Portate a temperatura ambiente.

Preparazione Crema diplomatica - Fase 4
Preparazione Crema diplomatica - Fase 4
4

Quando la crema pasticciera si sarà raffreddata preparate la crema chantilly: in una ciotola montate la panna con le fruste elettriche o con la planetaria. Aggiungete lo zucchero a velo setacciato mescolando dal basso verso l'alto. Incorporatela alla crema pasticciera sempre girando delicatamente per non smontare.

Come preparare: Crema diplomatica
4

Quando la crema pasticciera si sarà raffreddata preparate la crema chantilly: in una ciotola montate la panna con le fruste elettriche o con la planetaria. Aggiungete lo zucchero a velo setacciato mescolando dal basso verso l'alto. Incorporatela alla crema pasticciera sempre girando delicatamente per non smontare.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CREMA DIPLOMATICA"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#