OK

Crema catalana
#


preparazione  15 min
ricetta  facile

La crema catalana è un dessert in cui affondare il cucchiaino. Il risultato? Un vero moto di gioia. E' infatti un vero piacere rompere la sottile crosticina di caramello, raggiungere la delicata crema d'uovo e gustare l'impareggiabile equilibrio di gusto. Ecco qui la facile ricetta di un dolce al cucchiaio che si fa ricordare.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 15 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN-20 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGORIFERO
TEMPO RIPOSO 4H E 30 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
Crema catalana
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 15 MIN
TEMPO COTTURA 15 MIN-20 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGORIFERO
TEMPO RIPOSO 4H E 30 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 4 tuorli a temperatura ambiente
  • 90 g di zucchero semolato
  • 25 g di amido di mais
  • 1/2 litro di latte intero
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • la scorza di 1 limone non trattato
  • 4 cucchiai colmi di zucchero di canna
INGREDIENTI
  • 4 tuorli a temperatura ambiente
  • 90 g di zucchero semolato
  • 25 g di amido di mais
  • 1/2 litro di latte intero
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • la scorza di 1 limone non trattato
  • 4 cucchiai colmi di zucchero di canna
INTRODUZIONE
La crema catalana è un famosissimo dolce al cucchiaio, semplice ma squisito. Un dessert tipico della tradizione spagnola, e più precisamente della regione della Catalogna dove viene chiamato Crema cremada o Crema de Sant Josep poiché originariamente preparato in occasione del 19 marzo. Oggi è ovunque ritenuto un dessert da gustare dopo pasto in tutte le occasioni, a pranzo in famiglia come a cena con gli amici.
 
La ricetta è piuttosto facile. Si tratta di una delicata crema d'uova, latte e zucchero: una via di mezzo tra la Crema pasticciera e la Crema inglese, servita in cocotte monoporzione in ceramica, dopo un necessario riposo di qualche ora in frigorifero perché si assesti perfettamente. La caratteristica guarnizione è di zucchero caramellato e va fatta al momento di servire così da assicurare il contrasto goloso tra la crosticina croccante e il cuore morbido del dolce. 
 
Come per tutte le specialità della tradizione popolare, non esiste un'unica ricetta. Quella che vi proponiamo è aromatizzata con scorza di limone e cannella.
 
Variazioni sul tema possono considerarsi il Creme caramel e la Creme brulée: alla base uova, latte e zucchero ma modalità di cottura differenti (bagnomaria al forno) e consistenza finale diverse.
 
ALTRE RICETTE GOLOSE: Bunet in casseruola, Bicchierini di cioccolato al caramello salato, Creme brulée allo zenzero, Zuppa inglese con spumoni al caramello

Come preparare: Crema catalana
Preparazione Crema catalana - Fase 1
Preparazione Crema catalana - Fase 1
1

Per preparare la crema catalana iniziate a montare, in una ciotola capiente, i tuorli con lo zucchero semolato. Sciogliete l’amido di mais con qualche cucchiaio di latte in una ciotolina e unite il miscuglio alla crema di tuorli e zucchero, mescolando per amalgamare bene.

Come preparare: Crema catalana
1

Per preparare la crema catalana iniziate a montare, in una ciotola capiente, i tuorli con lo zucchero semolato. Sciogliete l’amido di mais con qualche cucchiaio di latte in una ciotolina e unite il miscuglio alla crema di tuorli e zucchero, mescolando per amalgamare bene.

Preparazione Crema catalana - Fase 2
Preparazione Crema catalana - Fase 2
2

Versate il latte in una casseruola, unite la buccia di limone e portatelo al limite del bollore. Togliete dal fuoco e versatelo subito a filo, filtrandolo attraverso un colino, sui tuorli montati.  

Come preparare: Crema catalana
2

Versate il latte in una casseruola, unite la buccia di limone e portatelo al limite del bollore. Togliete dal fuoco e versatelo subito a filo, filtrandolo attraverso un colino, sui tuorli montati.  

Preparazione Crema catalana - Fase 3
Preparazione Crema catalana - Fase 3
3

Versate il tutto in una pentola, aggiungete la cannella e cuocete a fuoco dolce, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a che il composto si addenserà, velando il cucchiaio. Versate la crema nelle coppette monoporzione. Lasciate intiepidire leggermente a temperatura ambiente e poi ponete le coppette in frigorifero per 4 ore. 

Come preparare: Crema catalana
3

Versate il tutto in una pentola, aggiungete la cannella e cuocete a fuoco dolce, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino a che il composto si addenserà, velando il cucchiaio. Versate la crema nelle coppette monoporzione. Lasciate intiepidire leggermente a temperatura ambiente e poi ponete le coppette in frigorifero per 4 ore. 

Preparazione Crema catalana - Fase 4
Preparazione Crema catalana - Fase 4
4

Al momento di presentare il dessert distribuite sulla superficie della crema un cucchiaio colmo di zucchero di canna e fatelo caramellare "bruciandolo" con il cannello da cucina oppure sotto il grill del forno. Servite subito la crema catalana.

Come preparare: Crema catalana
4

Al momento di presentare il dessert distribuite sulla superficie della crema un cucchiaio colmo di zucchero di canna e fatelo caramellare "bruciandolo" con il cannello da cucina oppure sotto il grill del forno. Servite subito la crema catalana.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CREMA CATALANA"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#