OK
...

Schiacciata fiorentina


preparazione  40 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

La schiacciata fiorentina è il tipico dolce di Carnevale della città di Firenze. Una torta bassa e semplice negli ingredienti, sofficissima e profumata, caratterizzata dalla decorazione che propone il tradizionale Giglio bottonato. Una ricetta non complessa per un dolce lievitato buonissimo, tutto da scoprire.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 15 MIN
LIEVITAZIONE 4H
PORZIONI 8-10 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 250 g di farina Manitoba
  • 60 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo + tuorlo
  • la scorza di 1/2 arancia grattugiata
  • 8 g di lievito di birra 
  • 125 g di latte tiepido
  • sale
  • una punta di cucchiaino di spezie miste in polvere (cannella, noce moscata, anice stellato, zafferano)
  • zucchero a velo
  • cacao amaro
La schiacciata fiorentina è il tipico dolce di Carnevale della città di Firenze. Realizzata con ingredienti molto semplici è una golosa ricetta tradizionale della cucina toscana
 
Una ricetta dalle origini popolari, inizialmente si trattava probabilmente di pasta da pane arricchita con zucchero, strutto, spezie, succo e scorza di arancia. Ricetta che ovviamente è andata via via modificandosi nel tempo. La forma però resta quella tradizionale, rettangolare e piuttosto bassa. Così come la presenza della scorza d'arancia grattugiata e delle spezie miste in polvere: cannella, noce moscata, anice stellato e zafferano a dare profumo e colore. Noi l'abbiamo preparata con il burro, comunemente usato oggi, ma nulla vieta di impiegare lo strutto, come da tradizione, o l'olio di oliva.
 
Caratterizzata da una doppia lievitazione, che ne assicura la sofficità, la schiacciata fiorentina non è complicata, ma richiede che vi si dedichi il giusto tempo. Il risultato finale però regala gran soddisfazione: una torta sofficissima, profumata e ghiotta. Tanto semplice da essere un ottimo dolce per la colazione e la merenda.
 
Un'altra torta tipica del Carnevale è il Migliaccio, preparato a Napoli e in altre zone della Campania. La Torta di ricotta della Garfagnina e la Torta coi becchi lucchese e i Necci sono invece altri dolci tipici toscani da provare almeno una volta.
 
ALTRE RICETTE GOLOSE: Bugie ripiene, Cicerchiata, Chiacchiere al forno, Torta di riso

Come preparare: Schiacciata fiorentina

Preparazione Schiacciata fiorentina - Fase 1
Preparazione Schiacciata fiorentina - Fase 1
1

Per preparare la schiacciata fiorentina iniziate a far sciogliere il lievito nel latte leggermente tiepido. Raccogliete nella ciotola della planetaria (o in un altro recipiente, se impastate a mano) la farina, lo zucchero, le spezie, la scorza d’arancia grattugiata, un pizzico di sale, l’uovo e il tuorlo e il latte con il lievito sciolto. Montando il gancio a uncino impastate a velocità minima per una ventina di minuti o comunque fino a quando l'impasto risulterà liscio e compatto. Unite il burro morbido a pezzetti, poco per volta, continuando a impastare a velocità leggermente più alta per 5-6 minuti, al termine l'impastò dovrà essere lucido e ben incordato.

Preparazione Schiacciata fiorentina - Fase 2
Preparazione Schiacciata fiorentina - Fase 2
2

Formate una palla, coprite con pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido fino a quando il volume dell'impasto non sarà raddoppiato (ci vorranno circa 2 ore). 

Preparazione Schiacciata fiorentina - Fase 3
Preparazione Schiacciata fiorentina - Fase 3
3

Rivestite una teglia rettangolare (23 x 30 cm) con carta da forno. Sgonfiate l’impasto, stendetelo con il matterello e sistematelo all'interno della teglia. Coprite con pellicola e fate lievitare nuovamente per altre 2 ore: il volume dovrà essere raddoppiato. Cuocete in forno preriscaldato a 190° per circa 15 minuti o fino a quando la superficie della schiacciata sarà ben dorata. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. 

Preparazione Schiacciata fiorentina - Fase 4
4

Spolverate la schiacciata fiorentina con abbondante zucchero a velo: per realizzare il disegno del caratteristico giglio aiutatevi con uno stencil: posizionatelo al centro del dolce e spolverizzatelo con il cacao amaro. Toglietelo: il dolce è pronto!

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SCHIACCIATA FIORENTINA"

CONDIVIDI
COMMENTA
#