OK
...

Zite alla Sangiovanniello


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 30 MIN
CALORIE 425 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 320 g di zite
  • 400 g di pomodori o pelati
  • olio
  • 2 acciughe fresche
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino rosso piccante
  • capperi
  • prezzemolo
  • sale
PROCEDIMENTO
In un tegame scaldate due cucchiai d’olio e insaporitevi lo spicchio d’aglio. Unite le acciughe diliscate e fatele sciogliere mescolando. Aggiungete i pomodori spezzettati e il peperoncino. Fate cuocere la salsa per circa venti minuti. All’ultimo momento unite i capperi e un ciuffo di prezzemolo tritato.
Lessate la pasta in acqua salata a bollore, scolatela e conditela con la salsa.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "ZITE ALLA SANGIOVANNIELLO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Primi Piatti"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Il Tavoliere della Puglia nutre grano, vite, olivo, legumi e verdure. La cultura della pasta fatta in casa è particolarmente forte e diffusa in questa regione. Tanto che le donne pugliesi sono giustamente fiere della loro abilità nel preparare laganelle, lanache, cavatieddi, orecchiette, strascicati, zite... che sono tuttora alla base dell’alimentazione delle famiglie di questa terra. Pare che la frenesia di velocità dei tempi moderni non abbia ancora contagiato quest’arte antica. Così queste paste, oltre al valore culinario in quanto tale, vengono ad assumere un valore affettivo, e testimoniano una lunga tradizione di vita femminile dedita – con amore e sacrificio costanti – alla famiglia.


CONDIVIDI
COMMENTA
#