OK
...

Torta con pinoli e mandorle


preparazione  25 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 25 MIN
COTTURA 35 MIN
CALORIE 554 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 170 g di farina
  • 150 g di burro chiarificato
  • 160 g di zucchero semolato
  • 1 uovo + 4 tuorli
  • 30 g di mandorle a fi letti
  • 30 g di pinoli
  • 1 limone
  • 2 cucchiaini rasi di lievito in polvere
  • zucchero a velo
  • pangrattato
PROCEDIMENTO
Setacciate insieme la farina con il lievito. In una terrina lavorate il burro con lo zucchero fi no a ottenere un composto omogeneo e spumoso. Incorporatevi l’uovo e poi i tuorli (uno alla volta), la farina e la buccia grattugiata del limone. Versate il composto in uno stampo (22 cm di diametro) imburrato e cosparso di pangrattato.

Su tutta la superfi cie distribuite i fi letti di mandorle e i pinoli, cuocete in forno caldo a 180° per circa 35 minuti. Ritirate, lasciate intiepidire, sformate la torta sul piatto da portata, cospargetela con lo zucchero a velo. Da servire sia tiepida, sia fredda.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TORTA CON PINOLI E MANDORLE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'

Anche i pinoli rientrano nelle preferenze di chef e pasticcieri e un po’ in tutta Italia vi sono ricette che li vedono, in alcuni casi, addirittura protagonisti di salse (pesto in Liguria), di dolci (pinoccate in Umbria). Dato il contenuto di grasso, accertarsi sempre della loro freschezza per evitare il sapore di rancido nei ripieni o altre preparazioni.


CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Moscato Rosa
Moscato Rosa
Si presenta con un bel colore rosso rubino lucente, con aromi di una freschezza vivace e un bouquet aromatico intenso con note di rosa, chiodi di garofano, cannella e buccia d'arancia. Al palato il vino incanta con una complessa ed elegante struttura e un'affascinante gioco fra acidità, dolcezza e tannino.
Muffato della Sala
Muffato della Sala
Colore giallo dorato. Vino di grande intensità aromatica e gustativa, caratterizzatato da aromi floreali e mielosi seguiti da note fresche, quasi agrumate. Si mostra equilibrato pur nella sua giovinezza.
COMMENTA
#