OK

Melanzane fritte
#


preparazione  10 min
ricetta  facile

Morbide all'interno e ricoperte da una lieve crosticina dorata, le melanzane fritte sono un contorno dalla ricetta facile, adatto ad accompagnare ogni secondo piatto. Impossibile resistere a questa pietanza che risulta ancora più gustosa quando le melanzane sono di stagione.

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 10 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
Melanzane fritte
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 10 MIN
TEMPO COTTURA 20 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • 2 melanzane viola
  • olio di semi di arachidi
  • sale
INGREDIENTI
  • 2 melanzane viola
  • olio di semi di arachidi
  • sale
Quella delle melanzane fritte è una ricetta che non può mancare sulle tavole estive in famiglia o con gli amici. Un contorno semplice e gustoso realizzato con un'amata verdura di stagione, che si adatta perfettamente sia a secondi di carne sia a quelli di pesce. Prepararle è molto facile e con qualche accorgimento otterrete melanzane fritte e asciutte

Innanzitutto il tipo di melanzana: le più adatte per questa ricetta sono quelle tonde viola, dalla polpa tenera e dolce. Se preferite utilizzare le melanzane nere e oblunghe, vi consigliamo di salare i cubetti appena tagliati e lasciarli in uno scolapasta coperti da un peso per almeno una mezz'ora. In questo modo rilasceranno l'acqua di vegetazione in eccesso che può risultare amarognola.

Importante anche la quantità e la temperatura dell'olio, che dovrà essere sui 180° (senza termometro fate la prova con un pezzetto di pane, quando sfrigola ci siamo). Le melanzane dovranno galleggiare nell'olio bollente, solo così lo shock termico consentirà la formazione della crosticina che "sigilla" e impedisce al cibo di inzupparsi d'olio.
 
Con questa ricetta base potete prepare anche altri piatti che prevedono la frittura delle melanzane. Un esempio è la Pasta alla Norma. Se cercate una variante super saporita come contorno, allora provate le Melanzane alle acciughe
 
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Melanzane farcite a fette, Pizzette di melanzane bianche, Melanzane marinate con capperi e peperoncino, Melanzane croccanti al forno 

Come preparare: Melanzane fritte
Preparazione Melanzane fritte - Fase 1
Preparazione Melanzane fritte - Fase 1
1

Per preparare le melanzane fritte iniziate a lavare e asciugare le due melanzane tonde viola. Eliminate la calottina con il picciolo quindi riducetele a cubetti piuttosto regolari: per farlo al meglio, tagliatele a fette spesse circa un centimetro, quindi a listarelle e infine a cubetti. Fate scaldare abbondante olio in un tegame dai bordi piuttosto alti e quando avrà raggiunto la temperatura di circa 180° versatevi parte delle melanzane. Durante la frittura, che durerà dai 2 ai 4 minuti circa, mescolatele con una schiumarola in modo che friggano in maniera omogenea. Ritiratele e trasferitele su carta assorbente.

 

Come preparare: Melanzane fritte
1

Per preparare le melanzane fritte iniziate a lavare e asciugare le due melanzane tonde viola. Eliminate la calottina con il picciolo quindi riducetele a cubetti piuttosto regolari: per farlo al meglio, tagliatele a fette spesse circa un centimetro, quindi a listarelle e infine a cubetti. Fate scaldare abbondante olio in un tegame dai bordi piuttosto alti e quando avrà raggiunto la temperatura di circa 180° versatevi parte delle melanzane. Durante la frittura, che durerà dai 2 ai 4 minuti circa, mescolatele con una schiumarola in modo che friggano in maniera omogenea. Ritiratele e trasferitele su carta assorbente.

 

2

Salate leggermente solo a fine cottura e servite subito le melanzane fritte.

Preparazione Melanzane fritte - Fase 2
Come preparare: Melanzane fritte
2

Salate leggermente solo a fine cottura e servite subito le melanzane fritte.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MELANZANE FRITTE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#