OK
...

Insalata di puntarelle


preparazione  30 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

L'insalata di puntarelle, da gustare come contorno o antipasto, è un classico piatto della cucina romana di primavera. È il modo migliore per consumare questi giovani germogli crudi, in una ricetta gustosissima e super facile che prevede un saporito condimento a base di acciughe.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 30 MIN
RIPOSO 60 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 600 g di puntarelle
  • 4 acciughe sottosale
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

L'insalata di puntarelle è una tipica specialità della cucina laziale, romana in particolare. Una ricetta semplice e super sfiziosa per gustare le puntarelle e cioè i germogli della cicoria catalogna, caratteristici della stagione primaverile.

 

Preparare le puntarelle in insalata non prevede difficoltà, richiede solo un po' di pazienza la pulizia e il taglio delle puntarelle a striscioline. Che una volta tagliate vanno lasciate a bagno in acqua freddissima (con l'aggiunta di qualche cubetto di ghiaccio) così da perdere un po' dell'amaro che le contraddistingue e da "arricciarsi".

 

Come tutte le catalogne, anche le puntarelle sono un alimento molto ricco di sali minerali e vitamine e svolgono azione diuretica e purificante dell'organismo, favorendo il buon funzionamento dell'apparato digerente e del fegato. 

 

Crude, in insalata, sono  buonissime ma sono ottime anche le puntarelle saltate in padella o impiegate in ricette un poco più elaborate come gli Spaghettoni con baccalà, olive nere e puntarelle.

 

E con le foglie esterne del cespo di verdura, la cosiddetta cicoria catalogna, potete preparare una deliziosa Frittata di cicoria al forno o la Zuppa di legumi e cicoria.

 

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Puntarelle e fave in padella, Schiacciata alla cicoria, Insalata di carciofi, Insalata di cavolo cappuccio e acciughe.



Come preparare: Insalata di puntarelle

Preparazione Insalata di puntarelle - Fase 1
Preparazione Insalata di puntarelle - Fase 1
1

Per preparare l'insalata di puntarelle iniziate a mondare ogni cespo, eliminando eventuali residui di terra. Separate i grossi germogli interni, le puntarelle appunto, dalle foglie esterne. Separatele l'una dall'altra, rifilate la base più dira quindi tagliatele a metà per il lungo, per poi ridurle a striscioline.

Preparazione Insalata di puntarelle - Fase 2
Preparazione Insalata di puntarelle - Fase 2
2

Mettetele a bagno per circa un'ora in una ciotola piena d'acqua e ghiaccio. Trascorso il tempo di riposo sgocciolatele dall'acqua e fatele scolare perfettamente mentre preparate la salsa d'acciughe.

Preparazione Insalata di puntarelle - Fase 3
Preparazione Insalata di puntarelle - Fase 3
3

Deliscate e dissalate le acciughe (se usate quelle sotto sale), quindi tagliatele a pezzetti e metetele in una ciotola con l'aglio schiacciato e l'olio. Lavorate il tutto con una forchetta unendo anche l'aceto in modo da ottenere un'emulsione. Assaggiatela e valutate se è necessario unire un pizzico di sale.

Preparazione Insalata di puntarelle - Fase 3
3

Trasferite le puntarelle su un piatto da portata e conditele con la salsa d'acciughe. Cospargete con una macinata di pepe fresca di mulinello quindi servite subito l'insalata di puntarelle.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "INSALATA DI PUNTARELLE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
CONDIVIDI

IN MENU CON...


 
#
COMMENTA
#