OK

Bagna Cauda

Preparazione
45 min
ricetta
media
VOTO MEDIO
Bagna Cauda ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
45 min
Tempo Cottura
1h
Porzioni
4
Tempo totale
3h e 20 min

La bagna cauda è una delle preparazioni simbolo del Piemonte. Un intingolo gustosissimo a base di acciughe e aglio che vanta anche dei giorni di festa, quella dedicati al Bagna Cauda Day che si svolge ogni anno ad Asti. La ricetta che vi presentiamo è quella depositata all'Accademia Italiana della Cucina nel settembre del 2015 e considerata "la più affidabile e tramandabile" dalla commissione di esperti giudicante. 

Bagna cauda significa letteralmente "salsa calda" e si prepara lasciando cuocere lentamente nell'olio extravergine d'oliva, gli spicchi d'aglio e le acciughe (meglio se della tipologia rosse di Spagna), fino a quando sono completamente sfaldati.

Si serve tradizionalmente nei fujot, i tipici fornelli di coccio che ne mantengono il calore, accompagnata da verdure crude (come il cardo "gobbo" di Nizza Monferrato o il peperone) e cotte (dal topinanambur alla patata bollita, passando per il cavolo verza).


ALTRE RICETTE GUSTOSE: Cavolfiore alla cavour, Insalata di cavolo cappuccio e acciughe, Bigoli in salsa d'acciughe




 

Preparazione Bagna Cauda - Fase 1
Preparazione Bagna Cauda - Fase 1

1

Iniziate a preparare la bagna cauda dall'aglio: sbucciate l'aglio, privatelo del germoglio e tagliate ogni spicchio a metà in senso longitudinale. Dedicatevi adesso alle acciughe. Come prima cosa dissalatele e poi eliminate la lisca. 

Preparazione Bagna Cauda - Fase 2
Preparazione Bagna Cauda - Fase 2

2

Immergetele per qualche minuto nel vino rosso e poi tamponatele. Iniziate a cuocere gli spicchi d'aglio in un coccio con metà dell'olio e mescolate con un cucchiaio di legno. 

Preparazione Bagna Cauda - Fase 3
Preparazione Bagna Cauda - Fase 3

3

Aggiungete i filetti di acciuga e l'olio rimanente. Cuocete a fuoco lento per circa 60 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Preparazione Bagna Cauda - Fase 4
Preparazione Bagna Cauda - Fase 4

4

Fate attenzione a non far friggere l'olio. La cottura deve essere molto dolce: per una migliore dispersione del calore mettete sotto al coccio uno spargifiamma. Verso la fine potete aiutarvi con il cucchiaio di legno sfaldando gli spicchi d'aglio che intanto si saranno ammorbiditi. Una volta pronta, portate in tavola la bagna cauda dentro ai tipici fujot, che la manterranno al caldo. 

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BAGNA CAUDA"

RICETTA FACILE

Mettete la carne in una casseruola, possibilmente ovale, aggiungete cipolla, carota, sedano, alloro, buccia grattugiata degli agrumi, versate vino, aceto, olio, coprite a filo con acqua o brodo freddo, ponete sul fuoco e portate lentamente a... Leggi tutto

RICETTA FACILE

Spellate i pomodori, eliminate i semi e tagliateli a pezzetti, tritate cipolla, carota, cuore di sedano e prezzemolo. Raccogliete tutto in una piccola casseruola, aggiungete due cucchiai d’olio, l’aceto, un pizzico di sale, uno di zucchero e uno di... Leggi tutto

Condividi