OK

Pizzette alle mele e vaniglia

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Pizzette alle mele e vaniglia ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Tempo Cottura
20 min - 25 min
Porzioni
6 - 8

Le pizzette alle mele e vaniglia sono dei bocconcini graziosi e delicati che si preparano in pochi minuti e necessitano di una breve cottura in forno.
Si tratta di originali dolcetti costituiti da una sottile base di pasta per pizza, già pronta, che quando cuoce resta morbida ma non gonfia oltremisura. La farcitura consiste in un velo di confettura d'albicocche, e "sfoglie" di mela cotte dolcemente in un sughetto alla vaniglia
Così come le Sfogliatine alle albicocche e ciliegie o le Rose di pasta sfoglia alle pesche anche queste pizzette dolci sono caratterizzate da un piacevolissimo contrasto fra la sapidità della pasta e la dolcezza della farcitura.
E se vi è tornata la voglia di preparare dolci alle mele con i frutti dei nuovi raccolti non perdete i Croissant alla mele, le Frittelle alle mele, la Torta di mele e frangipane o la Torta di mele e quinoa.  
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Rose di pasta sfoglia e mele alla cannella, Sformatini di mele al Calvados, Charlotte alle mele e panettoneFagottini di pasta fillo con mele e formaggio

Preparazione Pizzette alle mele e vaniglia - Fase 1
Preparazione Pizzette alle mele e vaniglia - Fase 1

1

Tagliate la mela a spicchi, detorsolatela e poi affettatela sottilmente. Ponetela in una padella antiaderente con poca acqua, il succo di limone e i semi di vaniglia. Lasciate cuocere coperto a fiamma dolcissima per 5 minuti, giusto il tempo necessario ad ammorbidire le fette in modo che siano più facilmente modellabili.

Preparazione Pizzette alle mele e vaniglia - Fase 2
Preparazione Pizzette alle mele e vaniglia - Fase 2

2

Stendete la pasta da pizza sulla spianatoia con il matterello, portandola a uno spessore di 5 mm. Con un coppapasta di 7 cm ricavate tanti dischette che disporrete, opportunamente distanziati, su una teglia foderata di carta forno. Reimpastate gli avanzi, stendete nuovamente e ricavate altre sagome. Distribuite su ciascuna di esse un cucchiaino di confettura di albicocche e un po' di granella di mandorle.

Preparazione Pizzette alle mele e vaniglia - Fase 3
Preparazione Pizzette alle mele e vaniglia - Fase 3

3

Adagiatevi sopra le fettine di mela a due a due, cospargete con un pizzico di zucchero muscovado e cuocete nel forno già caldo a 200° per 20-25 minuti. Sfornate e lucidate con gelatina a spruzzo. Completate con zucchero a velo e, se lo gradite, rosmarino tritato. Servite le pizzette alle mele e vaniglia tiepide o fredde.

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PIZZETTE ALLE MELE E VANIGLIA"

La torta ai gianduiotti è una ricetta nella quale l'iconico cioccolatino diventa protagonista. Una sontuoso dolce dallo stile natalizio ricoperto da una morbida crema ravvivata da ribes rossi e rametti di rosmarino. Leggi tutto

Tempo: 30 minuti

Condividi