OK
...

Mini pavlova al cioccolato


preparazione  40 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Ispirate al famosissimo dolce novecentesco, le mini pavlova al cioccolato prevedono un ripieno di panna alla nocciola e una cremosa ganache al cioccolato fondente in sostituzione della frutta. Il risultato è particolarmente goloso e altrettanto scenografico. Accompagnate da una tazzina di caffé amaro sono il dessert perfetto per coccolarsi dopo cena o per una specialissima pausa dolce.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 60 MIN
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER 6 MINI PAVLOVA
  • 3 albumi a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di maizena
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • 1 pizzico di cremor tartaro
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • PER LA PANNA ALLA NOCCIOLA
  • 300 g di panna fresca
  • 250 g di pasta di nocciole
  • PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 g di panna fresca
  • PER DECORARE
  • cacao amaro in polvere
Le mini pavlova al cioccolato sono deliziosi dessert monoporzione in grado di catturare i nostri sensi con la loro bontà e un aspetto elegante e lievemente retrò. La pavlova è un famosissimo dolce creato nella prima metà del secolo scorso per omaggiare la grazia e la leggiadrìa di una ballerina classica, Anna Matveyevna Pavlova. Bellezza e leggerezza sono quindi le caratteristiche principali di questo dolce. 
 
La pavlova classica è costituita da un guscio di meringa, croccante fuori e morbido dentro, che racchiude panna montata non zuccherata e frutta fresca. La versione che qui vi proponiamo prevede panna alla nocciola e una ganache al cioccolato fondente: connubio divino di sapori e consistenze. Queste mini pavlova sono perfette quindi per concludere una cena in bellezza o regalarsi una pausa speciale.
 
Se volete realizzare una pavlova alla frutta vi proponiamo la Pavlova alla panna, fragole e pitaya o la Pavlova ai frutti rossi e passion fruit. Per una vera delizia provate le Mini pavlova al cioccolato e amarene.
 
La ganache è una preparazione a base di cioccolato e panna freschissima, non montata. Densa, lucida e compatta si impiega per farcire e ricoprire torte e pasticcini. Lasciatevi tentare dalla Torta con ganache al cioccolato, dalla Crostata con ganache al cioccolato e crema al mascarpone o dai deliziosi Cioccolatini fondenti con ganache al sesamo
 
ALTRE RICETTE GOLOSE: Torta di meringa e mousse al cioccolato, Fudge con ganache al cioccolato e frutta secca, Torta meringata alla nocciola e cioccolato, Quadrotti al cioccolato fondente, mou e fior di sale

Come preparare: Mini pavlova al cioccolato

Preparazione Mini pavlova al cioccolato - Fase 1
Preparazione Mini pavlova al cioccolato - Fase 1
1

Per realizzare le mini pavlova al cioccolato preparate innanzitutto la meringa. Montate a neve ferma gli albumi insieme a 1 cucchiaio di zucchero. Gradatamente, e senza mai smettere di montare, aggiungete poco alla volta lo zucchero restante, seguito dalla fecola e dall'amido setacciati con il cremor tartaro e, infine, dall’aceto. Continuate a montare il composto fino ad ottenere una meringa lucida e densa.

Preparazione Mini pavlova al cioccolato - Fase 2
Preparazione Mini pavlova al cioccolato - Fase 2
2

Tracciate con una matita, su un foglio di carta da forno, sei cerchi di circa 10-12 cm di diametro. Capovolgete il foglio e disponetelo su una teglia o sulla placca del forno. Con l'ausilio della tasca da pasticcere, partendo dai cerchi prima disegnati, formate 6 dischi di meringaggio sui quali andrete poi ad apporre un secondo strato che formerà il bordo di sei "cestini" di meringa, così come da immagine. Cuocete nel forno già caldo a 120° per circa 1 ora; al termine della cottura la meringa dovrà essersi rassodata esternamente senza però apparire dorata. Sfornate e, dopo aver fatto riposare le meringhe per qualche minuto, staccatele molto delicatamente dalla teglia e fatele raffreddare su di una griglia per dolci. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della ganache: portate la panna al limite del bollore e versatela sul cioccolato che avrete spezzettato e posto in una ciotola.

Preparazione Mini pavlova al cioccolato - Fase 3
Preparazione Mini pavlova al cioccolato - Fase 3
3

Mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo e trasferite la ciotola in frigorifero per almeno 30 minuti o comunque fino a che la ganache si sarà raffreddata completamente e avrà raggiunto la giusta consistenza. Nel frattempo montate la panna, con uno sbattitore elettrico, ed incorporatevi la pasta di nocciole in più riprese. Per aiutarvi in questa operazione utilizzate una spatola morbida o un cucchiaio di legno, avendo cura di mescolare con molta delicatezza e movimenti dal basso verso l'alto per non smontare il composto. 

 

Preparazione Mini pavlova al cioccolato - Fase 4
4

Al momento di comporre il dolce trasferite la ganache in una tasca da pasticcere munita di bocchetta a stella da 15 mm. Farcite i cestini di meringa con la panna alla nocciola, decorateli con qualche ciuffetto di ganache e spolverizzate con cacao amaro in polvere. Servite subito le mini pavlova al cioccolato.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MINI PAVLOVA AL CIOCCOLATO"

CONDIVIDI
COMMENTA
#